Data di pubblicazione: domenica 24 Maggio, 2020 8:26

Zaniolo-Pellegrini, la Roma ha un piano

Ampia fiducia in Fonseca, al quale è stata garantita una squadra competitiva. Pedro e Bonaventura sono le priorità. Il diesse prepara due sorprese

Nei giorni scorsi a Trigoria è andato in scena un summit per programmare il mercatoPetrachi, affiancato da Baldini, ha ricevuto mandato di fare plusvalenze, senza toccare i due gioielli italiani: Zaniolo e Pellegrini. Il ds giallorosso è convinto di poter costruire una rosa competitiva, mantenendo al centro del progetto il tecnico Paulo Fonseca. Per le entrate, oltre agli esuberi, si proverà a cedere Under e Kluivert: per il primo è confermato l’interesse dell’Atalanta, mentre l’olandese piace in Inghilterra. La società punta a fare 70 milioni con queste due cessioni. In entrata Bonaventura e Pedro sono due priorità, mentre si continua a lavorare sul riscatto di Mkhitaryan. Fonseca vuole Kean, convinto di riuscire a gestirlo al meglio, mentre il sogno resta Gravenberch. Più complicate invece le piste che portano a Gotze, che si libererà a parametro zero, e Gonzalo Montiel, terzino del River Plate con una clausola rescissoria da 20 milioni.

Corriere dello Sport

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page