Data di pubblicazione: domenica 12 Gennaio, 2020 23:21

Zaniolo, è rottura del crociato: sarà subito operato

Il centrocampista portato via in barella e in lacrime durante Roma-Juve: pianti e mani sul volto. Subito esami a Villa Stuart al ginocchio destro, presente il professor Mariani

Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. La paura è ormai diventata certezza: Zaniolo domani sarà operato dal professor Mariani. Il centrocampista alla mezz’ora del match della Roma contro la Juventus è rimasto a terra dopo un fallo subìto da De Ligt: subito allarme per lo staff medico giallorosso, i compagni di squadra hanno richiesto immediatamente l’intervento dello staff medico giallorosso. Zaniolo è scoppiato subito a piangere urlando, poi si è messo le mani sul volto a nascondere le smorfie di dolore accusato al ginocchio destro.  

Zaniolo lascia Villa Stuart con la mamma

Zaniolo, operazione lunedì a Villa Stuart

Nicolò Zaniolo, che in settimana non si era allenato per due giorni proprio per una botta subita contro il Torino al ginocchio destro, è stato immediatamente portato a Villa Stuart per tutti gli esami del caso dopo essere uscito in barella e in lacrime dal campo dell’Olimpico. Il trequartista giallorosso alle 21.50 è arrivato in ambulanza insieme al dottor Causarano nella clinica romana a pochi chilometri dallo stadio dopo è stato subito sottoposto a una risonanza magnetica. Poco dopo a Villa Stuart è arrivato il professor Mariani per visitarlo: dopo mezz’ora di visita il giocatore è uscito dalla clinica accompagnato dalla madre. La diagnosi è quella che la Roma temeva: rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Il ragazzo domani sarà operato dal professor Mariani. 

corriere dello sport

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page