Data di pubblicazione: venerdì 25 Settembre, 2020 8:50

Violato protocollo Covid , fermato Fienga e squalificato Manara

Share This
Tags

La Roma ha proposto ricorso, per il mancato distanziamento e il mancato rispetto del protocollo Covid durante Napoli-Roma nel luglio scorso. si aspettava al massimo una multa, non certo la condanna del Ceo e del medico sociale. Fienga per un mese non potrà accedere al campo e agli spogliatoi durante le gare ufficiali della squadra, né potrà rappresentare la Roma nelle trattative di calciomercato. Questa la nota della sentenza del Tribunale Federale Nazionale: “Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie il deferimento e, per l’effetto infligge le seguenti sanzioni: per il sig. Guido Fienga, inibizione di giorni 30 (trenta); per il sig. Manara Massimo, squalifica di giorni 20 (venti); per la società AS Roma Spa, ammenda di € 7.000,00 (settemila/00)”. Mentre potrà parlare alla stampa, tanto che oggi alle 13:30, a Trigoria, sarà lui a presentare Pedro. Potrà partecipare all’assemblea di Lega del prossimo 6 ottobre sulle questioni patrimoniali. La Roma sa di non avere molte possibilità di cancellare la sconfitta a tavolino per 3-0 contro il Verona, ma ha tutta l’intenzione di giocarsi la sue carte fino in fondo. Il club punterà sulla buona fede e sulla mancanza di dolo.

Gazzetta dello sport

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page