Data di pubblicazione: venerdì 13 Marzo, 2020 8:43

UEFA verso lo stop alle coppe ed Europei nel 2021

Share This
Tags

«Alla luce dei continui sviluppi nella diffusione di Covid-19 in tutta Europa e della mutevole analisi dell’Organizzazione mondiale della sanità, la UEFA ha invitato oggi rappresentanti delle sue 55 federazioni associate, insieme ai consigli di amministrazione dell’European Club Association e delle European Leagues e un rappresentante della FIFPro, a partecipare alle riunioni in videoconferenza martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo».

Con questa nota, la UEFA ha confermato nella giornata di oggi l’intenzione di prendere tempo prima di comunicare una decisione ufficiale sul prosieguo delle competizioni europee e sull’eventuale spostamento di EURO 2020, in programma questa estate.

A tal proposito, le prime indiscrezioni sulle possibili soluzioni all’emergenza Coronavirus arrivano da “L’Equipe”. Il quotidiano francese spiega che molto probabilmente la UEFA, durante questa riunione, annuncerà la sospensione provvisoria della UEFA Champions League e della UEFA Europa League e il rinvio di EURO 2020 al 2021.

L’idea è quella di offrire ai club il tempo necessario a portare a termine le due coppe europee senza che questi siano bloccati dalle date di EURO 2020 (12 giugno-12 luglio). Senza dimenticare le nazionali che devono ancora disputare gli spareggi per occupare gli ultimi quattro posti nella manifestazione.

Tuttavia, per rimandare EURO 2020 di un anno, sarà necessario negoziare con la FIFA, che prevede proprio nell’estate del 2021 la sua prima edizione del nuovo Mondiale per Club a 24 squadre.

calcioefinanza.it

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page