Trigoria: allenamento 04/10

La Roma si è ritrovata questa mattina alle 10.30 per la seduta di rifinitura in vista del big match di domani al Meazza contro l’Inter. Tutti disponibili ad eccezione dei lungodegenti Destro e Bradley e di Maicon che sta cercando di recuperare per le amichevoli con la nazionale brasiliana. Assente anche l’under 19 Alessio Romagnoli. Rientrato in gruppo Adem Ljajic che ha completamente recuperato dall’attacco di lombalgia che l’aveva fermato in settimana. Dopo il consueto riscaldamento i giallorossi sono stati divisi in due formazioni: gialli (Benatia, Castan, Dodò; Taddei, Pjanic, Strootman; Florenzi, Totti, Ljajic) e rossi ( Torosidis, Burdisso, Jedvaj, Balzaretti; Marquinho, De Rossi, Ricci; Gervinho, Borriello, Caprari). I due schieramenti si sono esercitati dapprima sul possesso palla, poi sugli schemi offensivi (appoggio, sovrapposizione e inserimento dei centrocampisti che tentano la conclusione sul servizio del compagno). Garcia si è fatto più volte sentire impartendo indicazioni e elargendo consigli ai suoi uomini. Gervinho al termine del riscaldamento si è assentato dal campo saltando la parte tattica ma è poi rientrato per la parte finale dell’allenamento. In conclusione di seduta il tecnico Garcia ha provato l’undici che dovrebbe scendere in campo contro i nerazzurri di Mazzarri: De Sanctis, Torosids, Benatia, Castan, Balzaretti, Strootman, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Totti e Ljajic.


di Tommaso Corsaletti