Data di pubblicazione: giovedì 30 Settembre, 2021 18:27

Tiago Pinto: “Roma danneggiata dagli arbitri più volte in pochi giorni”

Le parole del general manager giallorosso prima della sfida di Conference League contro lo Zorya

Tiago Pinto ha parlato nel pre partita di Zorba-Roma: “Rinnovo Pellegrini? Dico ciò che ho detto sempre: abbiamo la stessa volontà, ma oggi pensiamo alla partita. Del rinnovo ne parleremo in futuro. Non è il momento oggi”.

“Attrezzati per lo scudetto? Siamo ambiziosi ma abbiamo bisogno di tempo, lo diciamo fin dal giorno della presentazione di Mourinho. Non abbiamo mai parlato di scudetto, abbiamo un progetto a medio termine e il principale obiettivo è ridurre la distanza tra la Roma e il successo”.

“Scelte arbitrali? Innanzitutto voglio precisare che la Roma non si nasconde in niente e in nessuno sul risultato. Vinciamo, pareggiamo e anche quando perdiamo, è capire cosa dobbiamo migliorare. Però purtroppo in tre giorni abbiamo avuto criteri diversi sull’arbitraggio. Ci siamo fatti sentire ma non vogliamo guerra e confusione, ma allo stesso tempo non possiamo nascondere che siamo rimasti arrabbiati perchè in pochi giorni la Roma è stata danneggiata”.

“L’umore dopo il derby? In Portogallo diciamo che ‘la faccia di chi vince non è come quella di chi perde’. Ma il modo migliore per superare la sconfitta è guardare avanti e cercare di reagire e dare una risposta. Spinazzola? Sta bene ed è motivato. Ci manca, siamo ansiosi di riaverlo al più presto ma sempre con la giusta attenzione”.

ilgiallorosso.it