Data di pubblicazione: venerdì 23 Luglio, 2021 17:16

SPINAZZOLA: “MOURINHO TANTA ROBA, HA LASCIATO SUBITO UNA GRANDE IMPRESSIONE”

Share This
Tags


Leonardo Spinazzola ha rilasciato un’intervista al Romanista. L’esterno ha parlato prima di tutto della sua condizione fisica attuale dopo l’infortunio riportato in Nazionale al tendine di Achille.

La riabilitazione procede: “A Trigoria tornerò a lavorare il 2 agosto, a un mese dall’infortunio. Andrò a fare mobilità della caviglia sotto la tutela dei fisioterapisti, ho voglia di riprendere la routine e quello farà tanto. Ma per sei settimane non potrò poggiare neanche il piede a terra, poi mi aiuterò con le stampelle ma sempre con basso carico. Ma io già ora non sto fermo: ho tolto i punti, ora mentre parliamo sto sul letto sdraiato, ma muovo il piede su e giù, per far sentire al muscolo che ci sono, che deve lavorare. Già vedo miglioramenti”.

Il 37 giallorosso spiega quale è stato il momento della svolta della sua carriera: “Dopo il mancato passaggio all’Inter. Mi ha ferito sentirmi dare dello zoppo, da quell’episodio ho trovato tutta la forza del mondo per riprendermi e per dimostrare a tutti quello che sono. Ora niente mi fa più paura. Sono molto più tranquillo dal punto di vista mentale. Faccio il lavoro più bello del mondo, ho una splendida famiglia e stiamo bene. Che cosa potrei chiedere di più?”.

A proposito di José Mourinho, Spinazzola definisce il tecnico portoghese “tanta roba”: “Ci ho parlato al telefono prima dell’Europeo e poi quando sono tornato a Trigoria. Ho visto un allenamento, la prima amichevole. Mi pare una brava persona. Ma si vede subito che è tosto. Da quello che ho sentito dai miei compagni, ha lasciato subito una grande impressione”.

asroma.com

ilgiallorosso.it

Our Facebook Page