Data di pubblicazione: domenica 23 Maggio, 2021 23:13

Spezia-Roma 2-2 – Mkhitaryan ed El Shaarawy regalano la Conference League alla Roma

Share This
Tags

SPEZIA-ROMA 2-2 (6′ Verde, 38′ Pobega, 52′ El Shaarawy, 84′ Mkhitaryan)


SPEZIA (4-3-3): Rafael; Vignali, Capradossi, Terzi, Bastoni (68′ Ramos); Estevez (88′ Erlic), Agoumé (71′ Maggiore), Pobega (46′ Ricci); Verde (68′ Agudelo), Nzola, Gyasi.
A disp.: Zoet, Provedel, Krapikas, Ismajli, Marchizza, Leo Sena, Gyasi, Piccoli, Saponara.
All. Vincenzo Italiano



ROMA  (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon (46′ Reynolds); Darboe (60′ Villar), Cristante; Pedro (71′ Pastore), Mkhitaryan, El Shaarawy; Borja Mayoral (60′ Dzeko).
A disp.: Farelli, Boer, Diawara, Zalewski, Jesus, Ciervo.
All. Paulo Fonseca




Arbitro: Ivano Pezzuto della sezione di Lecce
Assistenti: Marchi – Miele
Quarto Ufficiale: Santoro
VAR: Pairetto
AVAR: Liberti

Ammoniti: 90’+2′ Villar.


SECONDO TEMPO

90’+4′ – Finisce qui. Con grande fatica la Roma pareggia con lo Spezie e si qualifica in Conference League.

90’+2′ – Ammonito Villar per un fallo su Nzola.

90′ – Concessi 4 minuti di recupero.

89′ – Buona trama della Roma, con Pastore che imbecca Mkhitaryan, il cui tiro finisce fuori.

88′ – Cambio nello Spezia: Erlic per Estevez.

84′  GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Dzeko spizza di testa un cross proveniente dalla sinistra, sul pallone arriva Mkhitaryan che sigla la rete del pareggio.

77′ – Lo Spezia reagisce con un colpo di testa di Maggiore che finisce a lato.

75′ – Occasione clamorosa per la Roma. Pastore pesca Cristante con un passaggio sublime, il 4 controlla e solo davanti a Rafael calcia di potenza, trovando la risposta del portiere ligure.

71′ – Pastore per Pedro nella Roma, Maggiore per Agoumé nello Spezia.

68′ – Cambi nello Spezia: fuori Bastoni e Verde, dentro Ramos e Agudelo.

67′ – Ci prova sugli sviluppi del corner Dzeko, ma il suo colpo di testa è debole.

64′ – Prova da fuori Mkhitaryan, ma il suo rasoterra finisce tra le braccia di Rafael.

63′ – Occasione per lo Spezia, con un bel cross di Bastoni su cui arriva Capradossi, che però manda fuori.

60′ – Doppio cambio nella Roma: Dzeko e Villar per Mayoral e Darboe.

59′ – Altro cross molto interessante di Karsdorp dalla destra, ma pulisce la difesa ligure.

56′ – Ancora pericolosa la Roma, con Karsdorp che dalla destra pesca in area Mkhitaryan, ma il tiro dell’armeno viene respinto da Rafael.

54′ – Risponde la Roma, che ribalta velocemente il fronte e dalla sinistra arriva al tiro El Shaarawy, trovando la risposta di Rafael.

53′ – Reagisce subito lo Spezia, con una grande conclusione di Verde che trova la risposta di Fuzato.

52′ – GOOOOOOOL DELLA ROMA! Pedro dalla destra mette in area, il pallone viene toccato da un difensore dello Spezia e sul pallone vacante si fionda El Shaarawy che accorcia le distanze.

52′ – Buona ripartenza della Roma, con Mkhitaryan che trova sul centrosinistra Borja Mayoral ma il tiro dello spagnolo viene parato.

51′ – Rsiponde subito lo Spezia con una grande combinazione tra Agoumé e Verde: è bravo a chiudere in angolo Mancini.

50′ – La Roma prova a costruire una trama offensiva, con Pedro che innesca Karsdorp sulla destra, ma il cross dell’olandese è innocuo.

46′ – Inizia con due novità la ripresa: Reynolds per Santon nella Roma, Ricci per Pobega nello Spezia. 

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Termina il primo tempo: giallorossi non pervenuti, decidono Verde e Pobega.

45′ – Concessi due minuti di recupero.

42′ – Prova la conclusione da fuori Pobega, ma il pallone finice altissimo.

40′ – Ancora pericoloso lo Spezia, con Estevez che pesca in area Gyasi ed è bravo Fuzato ad anticipare in uscita l’attaccante dei liguri.

38′ – GOL DELLO SPEZIA. Su angolo colpisce il pallone Nzola, la sfera arriva a Pobega che sottoporta deve solo spingerla alle spalle di Fuzato.

37′ – Ancora un’ocasione per lo Spezia, con Bastoni che prova il diagonale di sinistro, trovando la respinta di Fuzato.

35′ – Prova il piazzato da fuori Estevez, mandando la sfera di poco al lato.

33′ – Problemi per Verde, che sta ricevendo le cure dello staff medico a bordo campo.

25′ – Ancora pericolosa la Roma, con Mancini che ci prova di testa su calcio d’angolo, trovando però la risposta di Rafael.

23′ – Prima occasione per la Roma, con lo Spezia che perde un pallone in uscita. Dopo un rimpallo, la sfera arriva a El Shaarawy, la cui conclusione viene respinta da Rafael.

23′ – Prova a suonare la sveglia Pedro, con una conclusione da fuori che però finisce altissimo.

22′ – Ancora una palla persa dalla Roma, stavolta da Kumbulla, lo Spezia ancora una volta grazia i giallorossi e non ne approfitta.

20′ – Ennesimo errore in fase d’impostazione, stavolta a opera di Mancini. Sulla palla recuperata lo Spezia prova a portare al tiro Nzola, ma l’attaccante viene chiuso da Kumbulla.

17′ – Dopo il vantaggio, lo Spezia rimane padrone del campo. Roma ancora non pervenuta.

11′ – Roma completamente assente. Errore di Kumbulla che regala palla a Pobega, il giocatore dello Spezia prova il tiro da fuori, trovando la risposta di Fuzato. Sulla respinta ci prova anche Verde, trovando ancora la risposta del portiere brasiliano.

8′ – Prova a reagire la Roma, con Karsdorp che tenta l’azione sulla destra, ma il suo cross basso viene respinto dalla difesa ligure.

6′ – GOL DELLO SPEZIA. I liguri concretizzano la grande partenza, recuperando un pallone su un errore in uscita di Darboe. Nzola al limite dell’area allarga per Verde, che col mancino non lascia scampo a Fuzato.

5′ – Ancora pericoloso lo Spezia, con Estevez che recupera un pallone, allarga per Verde che crossa in area per Nzola che non riesce a colpire bene.

4′ – Si fa vedere ancora lo Spezia, con Verde che riceve sulla facia destra, si accentra e tenta il tiro di sinistro, trovando la parata facile di Fuzato.

3′ – Subito un’occasione per lo Spezia. Nzola sorprende Kumbulla, entra in area e prova il tiro di sinistro, ma viene murato dall’opposizione di Mancini.

2′ – La Roma si guadagna subito una punizione interesante dalla trequarti, ma dopo la battuta viene segnalata l’offside di un giocatore gialloroso.

1′ – La Roma batte il primo pallone del match.

ilgiallorosso.it