Data di pubblicazione: sabato 16 Marzo, 2019 18:09

SPAL-Roma 2-1. Secondo successo stagionale in casa per gli uomini di Semplici, la decide un dubbio rigore di Petagna

Dopo il debutto vincente contro l’Empoli, la nuova Roma di Claudio Ranieri vuole allungare la striscia in casa della SPAL. Un successo sarebbe particolarmente fondamentale in chiave quarto posto, dal momento che domani sera ci sarà il derby di Milano e, ovviamente, almeno una delle due squadre dovrà fermarsi.

SPAL-ROMA 2-1 (22′ Fares, 52′ rig. Perotti, 60′ rig. Petagna)

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli, Murgia, Kurtic; Petagna, Antenucci.
A disp.: Gomis, Poluzzi, Simic, Floccari, Regini, Valdifiori, Dickmann, Felipe, Schiattarella, Costa, Paloschi, Jankovic
All. Leonardo Semplici

ROMA (4-4-2): Olsen; Karsdorp, Fazio, Marcano, Juan Jesus; Kluivert, Cristante, Nzonzi, El Shaarawy; Dzeko, Schick.
A disp.: Fuzato, Mirante, Cargnelutti, Santon, Coric, Zaniolo, Riccardi, Perotti, Celar.
All. Claudio Ranieri

Arbitro: Gianluca Rocchi della sezione di Firenze
Assistenti: Di Liberatore – Tolfo
Quarto Ufficiale: Nasca
VAR0: Giacomelli
AVAR: Ranghetti

Ammoniti: Vicari (S).

https://twitter.com/i/status/1106954513221648385

Diretta:

SECONDO TEMPO

90’+6 – Termina senza ulteriori emozioni il match.

90’+4 – Conclusione potente ma imprecisa di Cristante. Sfuma un’altra occasione.

90′ – Saranno sei i minuti di recupero.

84′ – Ultimo cambio anche per Semplici: Murgia lascia il posto a Simic.

80′ – Cambio per i padroni di casa: fuori Kurtic, dentro Schiattarella.

80′ – Terzo cambio per i giallorossi: Santon rileva Karsdorp.

79′ – Traversa della SPAL. Missiroli dalla destra serve Cionek sul secondo palo, colpo di testa del polacco che si stampa sul montante.

79′ – Errore di Marcano in appoggio che regala un corner alla SPAL.

76′ – Cambio nella SPAL: fuori Lazzari, dentro Regini.

74′ – Che occasione per Dzeko! L’attaccante bosniaco fa tutto benissimo addomesticando un pallone difficile in mezzo all’area, finta e controfinta del numero 9 che poi però non riesce a superare Viviano.

72′ – Dzeko imbuca per Zaniolo che perde il tempo del tiro, pallone rimesso dentro, velo di Cristante e infine Schick non riesce a intervenire permettendo il recupero della difesa biancoazzurra.

69′ – Blocco di Cristante su Fares a palla lontana: ammonito anche il numero 4 giallorosso.

67′ – Problemi fisici per Vicari: gioco fermo.

64′ – Sfilza di gialli in questo secondo tempo: Missiroli trattiene Dzeko e l’arbitro prende il provvedimento.

63′ – Altro giallo: stavolta è Perotti a finire sul taccuino del direttore di gara.

62′ – Ancora Petagna pericoloso in area avversaria, colpo di testa in anticipo su Marcano e palla di poco alta sulla traversa.

60′ – Gol della Spal. Petagna non sbaglia dal dischetto, aprendo con il mancino sulla destra di Olsen, che intuisce ma non arriva sulla sfera.

57′ – Rigore per la Spal. Marcano sorpreso dall’inserimento di Petagna, Jesus contrasta Petagna che cade poco prima di calciare. Revisione VAR in corso che conferma la decisione.

54′ – Giallo anche per Fares, in netto ritardo su Karsdorp.

53′ – GOOOOOOOL DELLA ROMA! Trasformazione perfetta di Diego Perotti che spiazza Viviano.

52′ – Calcio di rigore per la Roma.

48′ – Dzeko conquista un corner in avvio di ripresa. Buona la battuta di Perotti, Kurtic allontana.

46′ – Inizia la ripresa. Doppio cambio Roma nell’intervallo: Perotti e Zaniolo in campo per El Shaarawy e Kluivert.

PRIMO TEMPO

45’+1 – Finisce la prima frazione.

45′ – Un minuto di recupero.

40′ – Giallo per Nzonzi dopo un calcio di frustrazione del francese ai danni di Murgia.

39′ – Destro secco di Lazzari dalla distanza, pallone a lato.

37′ – Rinvio lungo del portiere svedese, El Shaarawy si fionda sul pallone e prova a sorprendere Viviano ma il suo destro non prende il giro giusto e termina a lato.

35′ – Prova a mettersi in proprio Dzeko, che si libera del diretto avversario e conclude a rete con un rasoterra mancino respinto con i piedi da Viviano.

29′ – Numero di Lazzari su Jesus, ci mette una pezza Marcano deviando in angolo la conclusione dell’esterno biancoazzurro.

28′ – Mischia in area della SPAL, prova a risolverla Cristante calciando nel mucchio, si oppone Vicari in scivolata.

27′ – Cross dalla trequarti di Karsdorp, Schick arriva sul pallone ma non riesce a schiacciarlo, mandando alto sopra la traversa.

25′ – Roma ancora scoperta sul lato destro del campo, Fares tocca per Kurtic che converge verso il centro e prova il destro a giro da fuori, pallone che si spegne sul fondo.

22′ – Gol della SPAL. Cross di Lazzari dalla destra, Fares salta sopra Karsdorp e con un preciso colpo di testa supera Olsen.

20′ – Buon recupero di Karsdorp su Antenucci, riparte velocissima la Roma con Schick, El Shaarawy si allarga a sinistra, Dzeko taglia sul primo ma l’attaccante ceco premia il movimento del numero 92 ma sbaglia completamente la misura del passaggio.

16′ – Calcio piazzato dalla sinistra per la SPAL, Murgia la spizza di testa, pallone di poco fuori.

14′ – Cionek dalla trequarti, lancio impreciso docilmente tra le braccia di Olsen.

11′ – Fuorigioco di Dzeko su un tocco di Nzonzi, palla che torna ai padroni di casa.

8′ – Un rimpallo favorisce Dzeko al limite dell’area, il bosniaco calcia di prima intenzione ma trova il muro della retroguardia biancoazzurra.

5′ – Primo giallo del match per Vicari, che stende Schick a centrocampo.

3′ – Troppo egoista El Shaarawy che dopo aver approfittato di un errore in disimpegno dei padroni di casa, va a sbattere contro Vicari ignorando il movimento di Dzeko. 

3′ – Verticalizzazione di Dzeko per El Shaarawy, troppo lungo il suggerimento del bosniaco, facile preda di Viviano.

0′ – La Spal dà il via il match.

www.ilgiallorosso.it

La nostra pagina Facebook