Data di pubblicazione: giovedì 18 Marzo, 2021 21:01

Shakhtar Donetsk-Roma 1-2: i giallorossi vincono in Ucraina con una doppietta di Mayoral e volano ai quarti

La Roma vuole riscattare il bruciante ko in campionato contro il Parma ripartendo dall’Europa League. Questa sera, gli uomini di Fonseca sono chiamati a blindare il passaggio del turno contro lo Shakhtar Donetsk forti, almeno sulla carta, del 3-0 di una settimana fa conquistato nella Capitale.

SHAKHTAR DONETSK-ROMA 1-2 (48′, 72′ Mayoral, 60′ Moraes)


SHAKHTAR DONETSK (4-3-3): Trubin; Dodò (82′ Bolbat), Vitao, Kryvstov, Matvyenko; Alan Patrick (61′ Konoplyanka), Marcos Antonio, Maycon; Tetè (61′ Marlos), Moraes (77′ Dentinho), Solomon (77′ Sudakov).
A disp.: Shevckenko, Pyatov, Khocholava, Taison, Marquinho, Bondar, Fernando.
All. Luis Castro

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez (46′ Mancini), Cristante, Kumbulla; Karsdorp (59′ Bruno Peres), Villar, Diawara (59′ Pellegrini), Spinazzola (59′ Calafiori); Perez, Pedro (75′ El Shaarawy); Mayoral.
A disp.: Mirante, Fuzato, Pellegrini, Dzeko, Santon.
All. Paulo Fonseca




Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (ESP)
Assistenti: Pau Cebrián Devís (ESP) – Roberto del Palomar (ESP)
Quarto Ufficiale: Xavier Estrada Fernandez (ESP)
VAR: Alejandro Hernández (ESP)
AVAR: Ricardo de Burgos (ESP)

Ammoniti: 25′: Ibanez, 38′ Marcos Antonio, 55′ Alan Patrick, 58′ Karsdorp

SECONDO TEMPO

90’+2′ – Fischio finale a Kiev. La Roma vince in Ucraina con una doppietta di Mayoral e vola ai quarti di finale.

90’+1′ – Carles Perez si divora l’1-3, tirando addosso a Trubin.

90′ – Concessi due minuti di recupero.

88′ – Prova un tiro velleitario dalla distanza Sudakov, mandando però al lato della porta di Pau Lopez.

82′ – Bolbat per Dodo nello Shakhtar.

81′ – Mette la mani sulla partita anche Pau Lopez, che devia in angolo un tiro di Marlos con una gran parata.

80′ – Rischia moltissimo Bruno Peres che si fa prendere alle spalle da Matvienko e gli mette una mano sulla spalla, ma l’arbitro non valuta falloso l’intervento.

77′ – Doppio cambio nello Shakhtar: Dentinho e Sudakov per Solomon e Moraes.

75′ – Ultimo cambio nella Roma: El Shaarawy per Pedro.

75′ – Villar prova a verticalizzare in area per Mayoral, ma il suo pallone è troppo lungo.

72′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Triangolazione tutta spagnola con Pedro che innesca in verticale Perez, che salta Trubin ed è bravissimo a servire in area Mayoral che evita il ritorno di un difensore ucraino e segna il gol dell’1-2.

70′ – Tenta una combinazione al limite dell’area la Roma con Mayoral e Pedro, ma il pallone dell’ex Real per il compagno è troppo lungo.

63′ – Ci prova da fuori Konoplyanka: è bravo Pau Lopez a deviare in angolo.

61′ – Cambi nello Shakhtar: Konoplyanka prende il posto di Alan Patrick e Marlos quello di Tete.

60′ – Gol dello Shakhtar. Sugli sviluppi di un calcio di punizione Tete trova la testa di Alan Patrick, che di sponda serve Moraes che deve solo spingere il pallone in rete.

59′ – Triplo cambio nella Roma: Calafiori, Bruno Peres e Pellegrini prendono il posto di Spinazzola, Karsdorp e Diawara.

58′ – Giallo pesante rimediato da Karsdorp: l’olandese era diffidato e salterà la sfida d’andata dei quarti di finale.

57′ – Altra occasione per la Roma: Villar serve Spinazzola, che crossa per Mayoral, ma il suo colpo di testa viene parato da Trubin.

55′ – Ancora una grande occasione per la Roma: Mayoral guida la ripartenza, serve Pedro che al limite dell’area stoppa e serve Perez, ma lo spagnolo tira male di sinistro mandando il pallone fuori. 

54′ – Pedro si divora il 2-0. Carles Perez mette l’ex Barcellona solo davanti a Trubin, ma l’11 apre troppo il piatto e manda fuori.

48′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA! Ripartenza giallorossa, Karsdorp trova un fortunoso triangolo con un giocatore avversario, va sul fondo e mette dentro il pallone, che viene alzato da Kryvstov e su cui arriva Mayoral che di testa infila in rete.

46′ – Inizia con una novità tra le fila giallorosse il secondo tempo: Mancini prende il posto di Ibanez.

PRIMO TEMPO

45’+3′ – Termina senza sussulti il primo tempo.

45′ – Concessi tre minuti di recupero.

44′ – Contropiede della Roma condotto da Pedro, che allrga sulla sinistra per Mayoral che dopo un dribbling apre a destra su Karsdorp. Il cross dell’olandese viene deviato in angolo.

42′ – Solomon sfrutta un’incertezza di Ibanez, si accentra e tenta il tiro, mandando però alto.

38′ – Primo giallo anche per lo Shakhtar, lo rimedia Marcos Antonio per simulazione.

37′ – Occasione anche per la Roma, con Diawara che cerca in profondità Mayoral con un gran lancio alle spalle della difesa, ma è bravo Trubin in uscita ad anticipare lo spagnolo.

34′ – Occasione per lo Shakhtar: Dodo cerca in area Moraes, che di testa gira ma manda fuori il pallone.

33′ – Problemi per Ibanez: si scalda Mancini.

27′ – Prova a farsi vedere davanti lo Shakhtar, con un tiro da fuori di Alan Patrick, facile da parare per Pau Lopez.

25′ – Ibanez rimedia il primo giallo del match per un fallo su Solomon.

23′ – Prova la giocata personale Spinazzola, che dalla sinistra si accentra e prova il tiro, mandando però il pallone alto.

22′ – Diawara cerca con un traversone sul secondo palo Karsdorp, che con una sponda cerca Perez, ma lo spagnolo non riesce a tirare.

19′ – Pedro recupera un pallone a centrocampo partendo in contropiede, allarga per Spinazzola che però non riesce a liberarsi per il cross.

15′ – Carles Perez viene lanciato sula destra, dribbla un avversario e tenta il cross, pulito però dalla difesa ucraina.

13′ – È rimasto a terra Ibanez sugli sviluppi dell’angolo per uno scontro con Kumbulla.

12′ – Risponde lo Shakhtar, con Dodo che mette un pallone al centro su cui arriva Alan Patrick, ma il suo tiro viene ribattuto in angolo.

6′ – Prima occasione per la Roma: Mayoral raccoglie un lancio di Cristante, controlla in area e prova il tiro, mandando però il pallone alto.

1′ – Prova subito la partenza forte lo Shakhtar, con Alan Patrick che prova a innescare Junior Moraes in area, ma senza precisione.

1′ -inizia la gara

ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page