Data di pubblicazione: venerdì 08 Maggio, 2015 11:15

Sfogo di De Laurentiis: “Platini ha fatto il suo tempo, deve andare via. Arbitro non degno di una semifinale” – VIDEO

de-laurentis«Un arbitro così non è degno di dirigere una semifinale di Europa League. Ditelo a tutti, ditelo forte!». Così un furioso presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha inveito al termine della partita contro l’arbitro norvegese Moen per il gol in fuorigioco convalidato a Seleznyov del Dnipro. Il numero uno del club partenopeo è apparso visibilmente infastidito: «Vi faccio una domanda: era fuorigioco? Sì, allora loro vogliono dare importanza a un torneo che non vale niente. Noi lo percorriamo perchè è una possibilità per andare in Champions. Platini ha fatto una figuraccia. Che penserà Platini nel buio della sua cameretta a Nyon? Forse ha fatto il suo tempo, forse è meglio che se ne vada. Se uno deve organizzare la massima competizione senza poter garantire un arbitraggio, non va bene», ha detto De Laurentiis che si è definito «incazzato nero. Ai miei ragazzi non posso criticare nulla, hanno dato il massimo, ma se il Dnipro ha l’arbitro dalla propria. Forse questo vuol dire che il Napoli dà fastidio e che l’Euorpa League deve vincerla la Spagna con il Siviglia. Ditecelo che noi ci facciamo da parte, non ci va di essere presi in giro. Ieri ho visto Rizzoli in Champions League, chi è Moen, lo conoscete? E’ importante? E’ collaudato?», ha proseguito De Laurentiis.