Data di pubblicazione: lunedì 06 Aprile, 2020 17:53

Serie A, i club votano all’unanimità documento sul taglio degli stipendi dei calciatori. 1/6 in caso di conclusione del campionato, 1/3 nel caso opposto

Share This
Tags

Oggi si è tenuta una riunione della Lega di Serie AE’ stato raggiunto un accordo sulla trattativa tra i club e i giocatori relativa al taglio degli stipendi. I club hanno votato all’unanimità un documento che differenzia il taglio a seconda che il campionato si concluda oppure no. Ecco il comunicato ufficiale:

La Lega di Serie A ha deliberato oggi, all’unanimità con l’esclusione della Juventus che ha già raggiunto un accordo con i propri calciatori, una comune linea di indirizzo per contenere l’importo rappresentato dagli emolumenti dei calciatori, allenatori e tesserati delle prime squadreQuesto intervento, necessario per salvaguardare il futuro dell’intera panorama calcistico italiano, prevede una riduzione pari a 1/3 della retribuzione totale annua lorda (ovvero 4 mensilità medie onnicomprensive) nel caso non si possa riprendere l’attività sportiva, e una riduzione di 1/6 della retribuzione totale annua lorda (ovvero 2 mensilità medie onnicomprensive) qualora si possano disputare nei prossimi mesi le restanti partite della stagione 2019-2020. Resta inteso che i club definiranno direttamente gli accordi con i propri tesserati”. 

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page