Data di pubblicazione: domenica 08 Marzo, 2015 17:38

Rudi Garcia: “Una partita inquietante e negativa, sono sorpreso. Ho visto nel primo tempo una Roma scarsa”

Roma-Lazio serie AQueste le dichiarazioni di Rudi Garcia al termine della gara a Sky Sport: “Penso soprattutto che questo pareggio è un pareggio con un gioco brutto e in questo senso non somiglia pern niente agli altri che abbiamo fatto, soprattutto nel primo tempo dove ho visto una squadra scarsa, con un gioco brutto. A volte ci sono delle sconfitte incoraggianti e questo è un pareggio inquietante. Potevamo giocare altre due-tre ore senza segnare. È una delle poche volte che non riconosco la mia squadra, bisogna avere una reazione forte perché le partite arrivano veloci, ora abbiamo quattro partite in pochi giorni per dimostrare che abbiamo un altro volto. Eravamo in un momento più positivo che negativo e questa partita mi stupisce nella sua negatività. Come ne usciamo? Dobbiamo muoverci di più, da domani torniamo in campo e dobbiamo fare molto meglio. Soprattutto nelle ultime tre partite avevo visto cose interessanti. Oggi abbiamo giocato male. Abbiamo fatto troppi errori di passaggio, anche semplici, soprattutto nel primo tempo in cui non ho riconosciuto per niente la mia squadra. Pjanic e Ljajic in panchina? Quando Ljajic e Pjanic non sono al 100 per cento in una partita così importante per noi non possiamo metterli in campo dall’inizio, così come aspettiamo Doumbia. In questo momento ognuno di loro deve lavorare tanto, dare il meglio, c’è poco da fare. L’unica cosa positiva è che abbiamo preso un punto in trasferta giocando male, ma è veramente poco. L’infortunio di Mattiello? Il punto più nero di oggi è l’infortunio di Mattiello è sempre molto triste vedere un giocatore infortunarsi in campo, il nostro pensiero è per lui”.