Data di pubblicazione: sabato 18 Ottobre, 2014 20:32

Rudi Garcia: “Complimenti alla squadra, ora sotto con il Bayern Monaco”

rudi garcia newQueste le dichiarazioni di Rudi Garcia al termine della partita a Sky: “Se ci siamo riposati dopo il terzo gol? No, abbiamo gestito. Non abbiamo infortunati e abbiamo segnato tre gol dopo trenta minuti. Ora ci concentriamo sulla Champions League. La reazione della squadra dopo le mie parole? Mi fido dei miei giocatori e si è visto questa sera. Hanno segnato Adem e Mattia, la squadra ha risposto sul campo. Il Bayern Monaco? Il Bayern è fortissimo e sarà un Olimpico di fuoco martedì. Non vedo l’ora di giocare questa partita. Destro da più libertà a Totti? Quando abbiamo tanti giocatori bravi, in grado di palleggiare, abbiamo bisogno di un Destro in grado di dare la profondità. Questo da più libertà tra le linee al Capitano. Ljajic? Ha fatto un grande gol e ha lavorato tanto per la squadra. Ha un atteggiamento da grande giocatore. Adem, dopo il pallone di Francesco, ha fatto tutto da solo, sono contentissimo per lui. I ragazzi sanno che conto su di loro. Pjanic e Nainggolan indispensabili? Era una partita importantissima, perché la prima di una serie e avevamo bisogno di esperienza. Ho aspettato prima di fare il terzo cambio perché molti giocatori stavano sul filo dal punto di vista fisico. De Rossi? Sta bene e ha dato sicurezza ed equilibrio. Ci ha dato l’opportunità di avere un centrocampo forte. Pep Guardiola? Ero uno di quelli che sapeva che Pep Guardiola non aveva scelto una sfida facile, una volta accettato il Bayern Monaco. Però sapevo anche che avrebbe fatto bene. Lui è un tecnico che fa giocare bene le sue squadre”.