Roma-Verona, Destro e Ljajic in, preoccupa Benatia

Dopo aver battuto la Juventus in Coppa Italia, la Roma si accinge ad affrontare la squadra rivelazione di questa Serie A, il Verona di Andrea Mandorlini. Nella formazione iniziale il tecnico Garcia avrebbe deciso di adottare dei cambiamenti rispetto all’undici schierato martedì sera.

Inamovibile l’eroe di coppa Gervinho, che farà reparto questa volta con il serbo Adem Ljajic e lo scalpitante centravanti Mattia Destro, a discapito di Francesco Totti, che non è parso nelle condizioni fisiche migliori. Per quanto riguarda la difesa il marocchino Medhi Benatia ha accusato un attacco febbrile, che però non dovrebbe costringerlo a mancare domenica, dove sarà fondamentale per arginare un ritrovato Luca Toni.

Neanche nella lista dei convocati il neo acquisto Michel Bastos, ancora alle prese con un infortunio al braccio.

 (corrieredellosport)