Data di pubblicazione: lunedì 05 Luglio, 2021 22:06

Roma, Tiago Pinto blocca i rinnovi tranne uno: priorità al contratto di Pellegrini

Share This
Tags
Prove di rinnovo con la Roma per Pellegrini: contratto fino al 2025 |  Goal.com

Trigoria è pronta a ripopolarsi per cominciare a tutti gli effetti la nuova stagione sotto la guida di José Mourinho. Oggi tutti i giocatori (eccezion fatta naturalmente per i nazionali) sono rientrati nella capitale e domani saranno a Trigoria per i due giorni di test atletici che anticipano il primo vero allenamento fissato per giovedì 8 luglio. Molti giocatori sono già da diversi giorni al lavoro al Fulvio Bernardini, compreso Lorenzo Pellegrini che sta continuando la riabilitazione per tornare a disposizione dopo la lesione di un mese fa. Il capitano della Roma ha già incontrato José Mourinho, i due hanno parlato dei piani della prossima stagione ribadendo la reciproca stima e la volontà di cominciare insieme il nuovo progetto triennale della nuova Roma dei Friedkin.

Per questo Tiago Pinto sta aspettando un segnale da parte dell’entourage del giocatore per rinnovare il contratto in scadenza nel 2022. Gli agenti del centrocampista agli inizi di giugno avevano contattato il general manager chiedendogli di posticipare ogni discussione sul rinnovo al termine dell’Europeo. Una richiesta accettata serenamente da Pinto che negli ultimi giorni della prossima settimana si accorderà con Pocetta per fissare la data dell’incontro per poter cominciare la trattativa che, salvo clamorosi colpi di scena, porterà alla fumata bianca. Tra la Roma e l’entourage di Pellegrini i rapporti sono buoni, si troverà l’accordo vista anche la volontà del ragazzo di rimanere nella capitale.

Pellegrini per il contratto in scadenza e il ruolo che veste nella squadra è stata l’eccezione sul capitolo rinnovi. Perché fino a settembre non ci saranno altre discussioni sui contratti dei vari giocatori che sono in aria di prolungamento. Quindi Mancini, Veretout, Cristante, Darboe e Villar. Nonostante i contatti inizialmente avviati con i vari agenti, Tiago Pinto ha chiesto a tutti di aspettare il termine del calciomercato per potersi concentrare sulle tante cessioni e gli acquisti che serviranno a rinforzare la rosa di Mourinho. Non una chiusura ai rinnovi e, quindi, agli adeguamenti dei vari stipendi, quanto la richiesta di avere pazienza per poter affrontare prima le questioni più delicate dei prossimi due mesi.

ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page