Data di pubblicazione: giovedì 11 Marzo, 2021 22:04

Roma-Shakhtar Donetsk 3-0 – la roma travoge lo shakhtar

E’ finita. Grande prestazione della squadra di Fonseca che mette in uno scrigno la qualificazione ai quarti di finale di Europa League rifilando tre gol allo Shakhtar. Nel primo tempo segna Pellegrini ben servito da Pedro. Nella ripresa gli spazi si aprono, Fonseca inserisce El Shaarawy e il ‘Faraone’ non tradisce andando a segnare il gol del 2-0. Un paio di minuti più tardi arriva anche la terza rete grazie a un colpo di testa di Mancini

ROMA-SHAKHTAR DONETSK 3-0 (23′ Pellegrini, 72′ El Shaarawy, 77′ Mancini)

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Kumbulla, Cristante; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Mkhitaryan
A disp.: Mirante, Fuzato, Ibanez, Smalling, Dzeko, Santon, Mayoral, Perez, Peres, Calafiori, El Shaarawy
All. Paulo Fonseca

SHAKHTAR DONETSK (4-3-3): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Marlos, Maycon, Alan Patrick; Tete, Moraes, Taison
A disp.: Shevchenko, Pyatov, Kryvstov, Antonio, Dentinho, Korniienko, Solomon, Bolbat, V’Yunnik, Sudakov, Konoplyanka, Bondar
All. Luis Castro

Arbitro: Artur Dias (POR)
Assistenti: Rui Tavers (POR) – Paulo Soares (POR)
Quarto Ufficiale: Tiago Martins (POR)
VAR: João Pinheiro (POR)
AVAR: Luis Godinho (POR)

Ammoniti:
Kumbulla (R), Alan Patrick, Maycon, Taison (S).

SECONDO TEMPO

90’+4 – Finisce la gara.

90′ – Quattro minuti di recupero.

87′ – Cambio nello Shakthar: Konoplyanka e Marcos Antonio in campo per Tete e Marlos.

86′ – Scintille Solomon-Karsdorp, l’arbitro interviene per sedare gli animi.

83′ – Giallo per Mancini, entrato duro sulla trequarti offensiva.

79′ – Doppio cambio per lo Shakthar: Solomon e Sudakov in campo per Patrick e Taison.

79′ – Triplo cambio nella Roma: fuori Spinazzola, Pellegrini e Diawara, al loro posto Peres, Perez e Ibanez.

77′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA!! MANCINI! Spizzata di Cristante sul corner di Pellegrini, vola più in alto di tutti il difensore giallorosso che insacca il tris!

77′ – El Shaarawy! Palla geniale di Pellegrini per il numero 92 che tocca ma trova il tocco di Trubin in corner.

76′ – Cambio per gli ospiti: fuori Moraes, dentro Dentinho.

73′ – Ammoniti per proteste Maycon e Taison.

72′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA! IL RITORNO DEL FARAONE! Grandissimo gol del numero 92, che ben imbeccato da Borja Mayral si libera di due difensori e con un tocco morbido supera Trubin.

67′ – Pau Lopez decisivo! Pallone sporco che balla nell’area giallorossa, Moraes gira con il destro verso la porta ma lo spagnolo chiude le gambe e con i piedi salva la propria porta.

66′ – Ancora Roma pericolosissima! Palla con i giri giusti di Spinazzola per Borja Mayoral, ma lo spagnolo sbaglia incredibilmente il controllo perdendo il tempo per concludere a rete.

63′ – El Shaarawy si divora il raddoppio! Pellegrini dalla destra trova il numero 92 sul palo opposto, colpisce male l’esterno giallorosso che sciupa una grande occasione.

62′ – Cambio nella Roma: fuori Pedro, dentro El Shaarawy.

58′ – Ammonito anche Alan Patrick, in netto ritardo su Diawara.

55′ – Giallo per Kumbulla, che frana su Moraes.

50′ La Roma concede troppi spazi alle ripartenze dello Shakhtar, ancora Tete pericoloso che da destra prova a incunearsi in area di rigore, ancora un tiro questa volta a deviare è Mancini

47′ – Errore di Villar in fase di impostazione, ne appofitta Tetè che prova a sorprendere Pau Lopez con il mancino, reattivo lo spagnolo che allunga in corner.

46′ – Inizia la seconda frazione.

PRIMO TEMPO

45’+2 – Finisce senza ulteriori emozioni la prima frazione.

45′ – Due minuti di recupero.

40′ – Scomposto Cristante su Moraes, restano a terra entrambi i giocatori.

35′ – Girata di Cristante su un corner di Pellegrini, si fionda Kumbulla sul secondo palo ma il pallone è troppo alto e irraggiungibile per l’ex Verona.

35′ – Si è fatto male Mkhitaryan nell’occasione precedente, non ce la fa l’armeno che chiede il cambio: al suo posto Borja Mayoral.

31′ – Roma a un soffio dal raddoppio! Trubin sbaglia il rinvio sulla pressione di Pellegrini, Mkhitaryan calcia dalla trequarti a porta sguarnita ma il suo mancino termina di pochi centimetri sopra la traversa.

30′ – Gran chiusura di Mancini che legge bene il movimento di Moraes e lo chiude in extremis.

27′ – Miracolo di Pau Lopez! Mancini scivola in marcatura su Junior Moraes che da due passi tocca il cross dalla destra di Taison, si allunga il portiere spagnolo e respinge la conclusione del brasiliano.

23′ – GOOOOOOOL DELLA ROMA! LA RETE DI LP7! Splendida combinazione tra Mkhitaryan e Pedro, lo spagnolo imbuca per Pellegrini che con la punta trafigge Trubin.

20′ – Problemi fisici per Pellegrini, che ha ricevuto un colpo allo stomaco. Stop and go per il numero 7, pronto a tornare in campo.

17′ – Ottima chiusura di Cristante su Moraes, la Roma riconquista il possesso.

14′ – Altro corner per la Roma, Pellegrini calcia male e l’azione sfuma.

10′ – Ritmi bassissimi in questi primi dieci minuti di match.

6′ – Villar! Lo spagnolo di anca devia un corner di Pellegrini sul primo palo, Trubin molto reattivo respinge il pallone un attimo prima che varchi interamente la linea di porta.

5′ – Risponde lo Shakthar che approfitta di un errore di Diawara, Destro deviato di Taison comodamente tra le braccia di Pau Lopez.

4′ – Prima chance per la Roma, Mkhitaryan sceglie la conclusione personale invece di servire Pedro a sinistra ma scivola e regala palla agli ospiti.

0′ – Inizia la gara

ilgiallorsso.it