Data di pubblicazione: mercoledì 22 Dicembre, 2021 19:05

Roma-Sampdoria 0-0 – termina la prima sessione di gioco, sprecati tanti contropiedi dai giallorossi

Dopo la bella vittoria in trasferta contro l’Atalanta, la Roma chiude l’anno solare 2021 allo stadio Olimpico contro la Sampdoria di Roberto D’Aversa.

ROMA-SAMPDORIA

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Zaniolo, Abraham.
A disp.: Fuzato, Calafiori, Kumbulla, Darboe, Villar, Diawara, Bove, C. Perez, El Shaarawy,  Shomurodov, Borja Mayoral, Afena-Gyan.
All. José Mourinho

SAMPDORIA (4-4-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Silva, Askildsen; Gabbiadini, Caputo.
A disp.: Ravaglia, Audero, Murru, Dragusin, A. Ferrari, Chabot, Torregrossa, Depaoli, Ciervo, Yepes, Quagliarella. 
All. Roberto D’Aversa

Arbitro: Piero Giacomelli della sezione di Trieste
Assistenti: Di Gioia – Raspollini
Quarto Ufficiale: Maggioni
VAR: Massa
AVAR: Lo Cicero

PRIMO TEMPO

45’+3′ – Finisce il primo tempo

45’+2′ – Abraham lotta su un pallone perso e conquista un angolo per i suoi.

45′ – Assengati tre minuti di recupero.

44′ – Riparte la Roma con Zaniolo, Bereszynski lo atterra da dietro e rimedia il primo giallo del matc.

43′ – Bereszynski spinge ancora a destra, altro cross del terzino e angolo per la Samp.

42′ – Incursione di Mkhitaryan. L’armeno porta palla e prova il destra, blocca senza problemi Falcone.

41′ – Zaniolo va al tiro da fuori area, il suo mancino esce di molto.

40′ – Prova a colpire in contropiede la Samp. Candreva apre a destra per Bereszynski, il polacco prova il cross rasoterra ma è fuori misura.

37′ – Primo cambio del match. Esce acciaccato Ekdal, entra Ferrari.

37′ – La Roma recupera palla e riparte velocemente ancora una volta, Karsdorp spinge a destra e va al cross. Il colpo di testa di Abraham è però alto sopra la traversa.

36′ – Recupera palla sulla trequarti la Sampdoria, Gabbiadini non ci pensa due volte e prova il sinistro. Blocca in tuffo Rui Patricio.

33′ – Veretout fa un grande scatto e recupera palla nell’area avversaria. Una volta in possesso del pallone, sbaglia completamente il cross.

30′ – Contropiede velocissimo della Roma con Veretout. Il francese va da Abraham che prova a servire Zaniolo, chiude in extremis la difesa doriana. 

28′ – Azione insistita della Samp nei pressi dell’area della Roma, Gabbiadini prova il tiro ma manda alto.

27′ – Tiro dalla grandissima distanza di Adrien Silva, nessun pericolo per Rui Patricio.

25′ – Sul pallone va Veretout. Cross in area, Ibanez fa da torre ma la difesa blucerchiata riesce a rivniare fuori. 

24′ – Azione personale di Zaniolo, il 22 salta un uomo e apre a sinistra su Vina. Il terzino viene atterrato da Bereszynski e conquista una punizione dalla sinistra dell’area di rigore.

19′ – Bella giocata sulla destra di Zaniolo, che va al cross. La difesa della Samp si rifugia in angolo.

18′ – Rientra in campo Colley.

18′ – Cross di Karsdorp dalla destra e Mkhitaryan prova la torre, libera l’area Bereszynski.

17′ – Si riprende a giocare con la Samp momentaneamente in 10.

15′ – A terra il difensore blucerchiato Colley, ha subito un pestone involontario da parte di Zaniolo.

13′ – Zaniolo recupera palla e la Roma prova a ripartire velocemente, Mkhitaryan sbaglia però la giocata e la Samp riesce a respingere l’offensiva giallorossa.

11′ – Rientra in campo l’attaccante inglese.

9′ – Resta a terra Tammy Abraham dopo un contrasto di gioco con Colley.

7′ – Si affaccia in avanti Vina, il terzino prova il mancino dalla lunga distanza ma spara altissimo.

6′ – Vina sbaglia in impostazione e la Samp riparte con Candreva e Bereszynski, chiude tutto Ibanez.

3′ – Mkhitaryan recupera palla e verticalizza subito per Abraham. L’inglese corre verso la porta avversaria e prova il destro ma spara al lato.

1′ – Parte subito forte la Samp. I doriani costruiscono dal basso, Gabbiadini lancia Caputo che viene atterrato in area. L’arbitro ferma tutto per un fuorigioco precedente.

0′ – Iniziata la partita.

ilgiallorosso.it