Data di pubblicazione: venerdì 09 Agosto, 2019 13:01

Roma-Real: Zaniolo, ti ricordi quella notte?

Quasi un anno fa, con un’altalena di emozioni che ha preso il via proprio lì, con il Real Madrid, per arrivare fino ai giorni nostri. Un percorso che gli ha cambiato la carriera, sbocciato contro quello stesso Real che Zaniolo – e la Roma sfiderà di nuovo domenica, all’Olimpico, nella Mabel Green Cup.

Tra l’altro, subito dopo il Real ci sarà l’incontro tra Petrachi e Vigorelli, il suo agente, per l’atteso adeguamento del contratto. La Roma parte da una base di 1,7 più bonus, Zaniolo ne vuole 2,5. Ci si troverà a metà strada.

Ieri, intanto, si sono rincorse a lungo le voci di un blitz romano di Nicolas Higuain, il fratello-agente di Gonzalo, che avrebbe incontrato esponenti della dirigenza giallorossa (o Fonseca?) in un albergo a metà strada tra l’Eur e Trigoria. Le smentite sull’argomento sono piovute un po’ ovunque. Le alternative restano Mariano Diaz (Real Madrid) e Ben Yedder (Siviglia). Tra l’altro, Petrachi dovrà trovare anche un secondo attaccante, perché Schick è stato definitivamente «bocciato» da Fonseca: troppo molle, manca di fame e cattiveria agonistica.

La Gazzetta dello Sport

www.ilgiallorosso.it