Data di pubblicazione: venerdì 13 Agosto, 2021 9:14

Roma, Mourinho ha già perso la pazienza: “Fuori gli attributi”

Dopo Trieste si inizia a fare sul serio. Il tecnico è scontento dei comportamenti visti ed è pronto a scaricare qualcuno

L’aria deve cambiare, e in fretta, nello spogliatoio della Roma. José Mourinho non è uno che perde tempo ed esige che velocemente i giocatori a sua disposizione cambino testa e atteggiamento, lasciandosi alle spalle tanti anni di rilassatezza, dovuti alla frustrazione per la mancanza da troppo tempo di trofei, dai continui infortuni forse anche legati a un modo leggero di allenarsi e a un’atavica “mosceria” che si vive dentro Trigoria, accentuata dal modo di giocare degli ultimi anni, a tratti estenuante con i suoi continui tocchi di palla, senza mai arrivare in fondo.

Il tecnico non è contento di quello che sta vedendo e sia pubblicamente (ieri era visibile il secondo allenamento, proprio per mandare un messaggio in questo senso anche all’esterno), sia, soprattutto, dentro lo spogliatoio, non smette di urlare. La gara di Trieste ha fatto arrabbiare lo Special One, e nella riunione pre-allenamento di ieri è stato durissimo con i giocatori.

Chiedendo un cambiamento di testa, di intensità, di atteggiamento, di personalità, per evitare infortuni, e di rilassarsi senza aver raggiunto nulla. Chiedendo di non essere bravi ragazzi quando si gioca. Sul campo, poi, Mou ha incalzato i suoi, facendosi sentire bene da tutti. “È ora che miglioriamo, e quando siete in fatica tirate fuori gli attributi”, e ancora “Movimento, movimento”, “Veloci”. Vuole pressing, continuo, asfissiante, non i tocchetti, non i movimento al rallentatore, ma pochi passaggi e subito verticalizzazione.

Chi lo segue, bene, altrimenti Mourinho non ci metterà nulla a disfarsi dei giocatori indolenti, che non cambiano in fretta la loro testa. In questo senso, stanno diventando un problema i guai muscolari di Veretout, fuori, di fatto, dai primi di maggio, quasi mai a disposizione del portoghese. Adesso il francese è alle prese con un fastidio al quadricipite destro.

ilgiallorosso.it