Data di pubblicazione: lunedì 14 Maggio, 2018 7:49

Roma e Juve, doppio brindisi. Di Francesco: «Ora una rosa più forte per diventare come loro»

Quel pareggio che accontentava tutti è arrivato ed ha fatto vincere o scudetto alla Juventus, il settimo di fila, ed avvicinato la Roma al terzo posto. I giallorossi sono andati vicini al vantaggio con Dzeko e Pellegrini mentre Alisson è stato impegnato soltanto una volta, in uscita, con Dybala. Dal rosso di Nainggolan,  le squadre hanno smesso di premere sull’acceleratore con Tagliavento che ha fischiato la sua ultima partita in carriera. Per la Roma, come spiega Di Francesco, è stata una bella stagione: “Stiamo crescendo, ma non dobbiamo smettere di farlo. Potevamo fare qualcosa di più in campionato, se non fossimo rimasti in 10 magari avremmo continuato a spingere”. Per conquistare il terzo posto basta un punto che si potrà trovare contro il Sassuolo domenica prossima.

Leggo

www.ilgiallorosso.it