Data di pubblicazione: giovedì 14 Aprile, 2022 17:29

Roma-Bodo: le probabili formazioni 

La Roma si gioca l’accesso alle semifinali di Conference League all’Olimpico con calcio d’inizio alle ore 21, ospitando i norvegesi del Bodo Glimt, vittoriosi all’andata per 2-1 (gol di Pellegrini, Saltnes, Vetlesen). I precedenti non sono esattamente incoraggianti. I giallorossi infatti non hanno vinto nessuno dei tre precedenti stagionali con il Bodo: il pesantissimo 1-6 in trasferta nella fase a gironi, a cui ha fatto seguito il 2-2 casalingo e – appunto – la sconfitta seppure di misura dell’andata. Ricordiamo che i gol segnati in trasferta non valgono doppio. Quindi un eventuale 1-0 per la squadra di Mou porterebbe la doppia sfida ai supplementari. Così altri tre quarti, sempre alle 21: Slavia Praga-Feyenoord (ore 18.45, 3-3); Psv Eindhoven-Leicester (0-0); Paok Salonicco-Olympique Marsiglia (1-2).

Calcio d’inizio alle 21. Nel ritorno dei quarti, la squadra di Mourinho deve ribaltare la sconfitta 2-1 dell’andata. Una sola novità prevista nell’undici iniziale, Smalling al posto di Kumbulla

PROBABILE FORMAZIONE BODO

Questa la squadra che Knutsen dovrebbe schierare dall’inizio: Haikin, Wembangomo, Hoibraten, Moe, Sampsted, Saltnes, Hagen, Vetlesen, Solbakken, Espejord, Koomson.

PROBABILE FORMAZIONE ROMA

Questi gli undici con cui dovrebbe scendere in campo la Roma: Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski, Pellegrini, Mkhitaryan, Abraham.

ilgiallorosso.it