Data di pubblicazione: lunedì 14 Luglio, 2014 20:39

Rizzoli: “Bel risultato per tutti gli arbitri italiani. Ora pensiamo al campionato”

rizzoli“Sono molto più che soddisfatto per quello che ho fatto, ora bisogna concentrarci sul prossimo campionato, ma ci godiamo questo risultato bello per tutti gli arbitri italiani”Nicola Rizzoli commenta così la finale del Mondiale di Brasile 2014 arbitrata ieri tra Germania e Argentina. “Prima della partita c’è grande concentrazione, preparazione alla partita, è tutto un susseguirsi di emozioni, poi appena finisce la partita alzi gli occhi per vedere dove sei ed è impressionante”, aggiunge Rizzoli nel suo racconto a Sky Sport24. “Un dettaglio che non mi aspettavo di dover affrontare non c’è stato, ma la novità è tutto il mondiale, sono 49 giorni vissuti in maniera intensa, sono 64 partite in un mese e mezzo perchè siamo arrivati prima per la preparazione, è una esperienza completamente diversa e unica. Poi cambia per importanza una partita del genere ma si gioca 11 contro 11, nulla di diverso”.

L’arbitro italiano ha spiegato il gesto in cui si aggiustava il ciuffo dei capelli in diretta mondiale. “E’ stato solo un gesto incontrollato, nulla di più“. Infine la spiegazione sul fallo fischiato all’attaccante del Napoli, Gonzalo Higuain, sul portiere tedesco Neuer. “E’ arrivato Neuer sulla palla ma sul campo la prima sensazione è stata che chi non aveva preso la palla, cioè Higuain, avesse fatto fallo, ma invece non ha fatto nulla per farlo. Riparlerò con Higuain che è stato molto corretto, come tutta l’Argentina. Un comportamento esemplare per tutto il Mondiale. E tutti i giocatori in campo hanno rispettato la terna”.

Classifica serie A

Our Facebook Page