Data di pubblicazione: mercoledì 23 Ottobre, 2019 20:43

Pellegrini accorcia i tempi: è lui che garantisce i gol

Pellegrini è una risorsa imprescindibile per l’idea di calcio di Fonseca che forse è sfiorita quando è uscito di scena il suo miglior interprete. Lo dicono i numeri e il primo a mettere in chiaro questo è stato Ranieri domenica dopo la partita di Marassi: “Quella di Pellegrini è l’assenza più pesante, con lui il calcio di Fonseca è realizzabile“. Dal giorno dell’operazione Lorenzo ha cominciato a fare quello che gli era possibile fare ed è andato avanti così, lavoranzo due volte al giorno, un percorso costante. Il ritorno è stato fissato per il primo dicembra contro il Verona e a pieno ritmo il 6 contro l’Inter. Tutto questo sulla carta perché lunedì arriverà il consulto che dirà che l’osso è sistemato. Nella testa il ragazzo ha un miracolo e un sogno: tornare il 10 novembre contro il Parma, magari una comparsata nel finale, prima del vero ritorno contro il Brescia il 24. Questo gli consentirà di rubare 2-3 partite al recupero. Nelle 7 gare con lui in campo la Roma ha fatto 13 reti, senza di lui sono diventate 2 in 3 partite.

 Corriere dello Sport.

www.ilgiallorosso.it

La nostra pagina Facebook