Paparesta: “Inutile parlare di classifiche virtuali quando si dovrebbe discutere di sudditanza psicologica”

L’ex arbitro Gianluca Paparesta intervenendo ai microfoni di Radio radio dice Le classifiche virtuali non hanno sensoGli episodi non sono decisivi per il punteggio. Esiste invece umanamente la sudditanza psicologica. Secondo me, prima del gol del Sassuolo, c’era un fallo netto su Bradley, ma è una cosa soggettiva: è questo il bello del calcio”.