Data di pubblicazione: lunedì 30 Marzo, 2015 21:04

Nazionali: gli impegni dei calciatori dell’AS Roma

FBL-EURO-2016-BEL-CYPSono stati undici i giocatori della Roma impegnati con le proprie nazionali nel week-end appena trascorso.

Tra i primi a scendere in campo Gervinho e Doumbia, che con la Costa d’Avorio hanno sconfitto 2-0 l’Angola e pareggiato 1-1 con la Guinea. Seydou Doumbia non ha preso parte alla seconda gara ed è già rientrato a Trigoria, come Vasileios Torosidis e Konstantinos Manolas, in campo per 90 minuti nello 0-0 tra Grecia e Ungheria.

È tornato nella capitale anche Adem Ljajic, che con la sua Serbia è uscito sconfitto per 2-1 dal Portogallo.

Nella serata del 31 marzo, toccherà ai giovani Daniele Verde, Lorenzo Pellegrini, Elio Capradossi e Arturo Calabresi, impegnati nel secondo girone di qualificazione agli Europei Under 19: dopo il pareggio per 2-2 con la Croazia e lo 0-0 con la Scozia, dovranno vedersela con l’Austria.

Gli ultimi a tornare saranno Miralem Pjanic e Nainggolan: il bosniaco ha sconfitto Andorra 3-0 ed è atteso dall’amichevole con l’Austria, mentre il belga, dopo i novanta minuti da protagonista nella vittoria per 5-0 con Cipro, volerà in Israele per il quinto turno del girone B, valido per le qualificazioni a Euro 2016.

La prestazione di Radja è stata molto apprezzata anche dal suo ct Wilmots, che a fine partita ha elogiato i 90 minuti del centrocampista giallorosso: “Sono stato a Roma per la gara contro la Juve e ho parlato per un’ora con Nainggolan, spiegandogli cosa volevo da lui. Vedendo che tipo di partita ha fatto con la maglia del Belgio, direi che ha capito alla perfezione. Forse abbiamo trovato il nostro nuovo numero sei”.

(asroma.it)

Classifica serie A

Our Facebook Page