Mourinho Day, il portoghese sbarca a Roma. Poi il saluto ai tifosi a Trigoria.

Immagine

È finalmente arrivato il giorno di José Mourinho. Annunciato con grandissima sorpresa il 4 maggio (a poche ore dall’ufficialità dell’addio di Fonseca), lo Special One è pronto a cominciare la sua nuova avventura dopo aver salutato Setubal. Dopo l’atterraggio il portoghese ha raggiunto Trigoria dove era atteso da una grande folla di tifosi. Lo Special One ha salutato il suo nuovo popolo dal balcone del Fulvio Bernardini. Probabilmente dovrà restare 5 giorni in quarantena, ma questo non gli proibirà di lavorare. Al Centro Sportivo è stata creata infatti un’ala apposita per Mourinho per consentirgli di partire subito forte verso il raduno del 6 luglio.

ilgiallorosso.it