Data di pubblicazione: domenica 07 Marzo, 2021 15:49

Mancini: “Non una bella Roma, ma l’importante era vincere”

Share This
Tags

Le parole del difensore giallorosso dopo la vittoria

Gianluca Mancini, autore del gol vittoria all’Olimpico, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Roma-Genoa.

Era una partita difficile e si percepiva, ci voleva un episodio per sbloccarla, è arrivato, poi la gestione. Una bella Roma oggi?

L’importante è aver vinto, una bella Roma no, non abbiamo fatto una buona partita secondo me. Abbiamo gestito ma non è una partita da gestire, sono partite difficili e abbiamo rischiato anche alla fine. L’importante è aver portato a casa i tre punti ma non abbiamo fatto una buona prestazione.

Dietro non avete subito gol, quindi avete fatto una buona prova…

A Cristante dobbiamo fare i complimenti, perché sono tre mesi che sta giocando in un ruolo non suo e lo fa benissimo. Noi difensori abbiamo giocato bene, ma tutta la squadra ha indirizzato bene per farci pressare. Quand’è così è un bene per tutti e infatti non prendiamo gol.

Contro le piccole vincete sempre, poi lasciate punti contro le grandi. E’ un limite mentale?

No, sicuramente ci manca uno step un più per battere le grandi. Anche queste partite, dite piccole ma non sono piccole, tante squadre fanno fatica a vincere, noi ogni domenica cerchiamo di vincere. I dati dicono che facciamo bene con le piccole e con le grandi no, bisogna migliorare per arrivare in Champions.

Avevi una scommessa in ballo?

Sì, con i magazzinieri. Mi avevano detto che avrei dovuto offrire loro qualcosa se facevo gol. In settimana mi aveva detto che avrei fatto gol.

ilgiallorosso.it