Data di pubblicazione: sabato 02 Maggio, 2015 16:28

Mancini: “Il Chievo ci dirà se potremo arrivare in Europa”

mancini interQueste le dichiarazioni dell’allenatore dell’InterRoberto Mancini, alla vigilia del match casalingo contro il Chievo Verona: “Gara delicata perché il Chievo è tranquillo ma in forma, dovremo ripetere la prova di Udine, per i primi 65 minuti… Deciderò la formazione domattina, ora Shaqiri sta molto meglio. Vidic nell’ultimo mese è cresciuto tanto fisicamente. Ora si allena alla Zanetti. Quindi prima non lo faceva? Non ho detto questo, solo che prima non stava così bene. Podolski? Sono felice per il primo gol, si è sempre allenato bene, senza mai lamentarsi, ha avuto tanta sfortuna. Il Chievo ci dirà se davvero possiamo sperare nell’Europa. Il calendario è molto difficile, ma tutto passa dalla gara di domani”.

Gli obiettivi: “Se arrivassimo quinti non sarebbe male. Ma per le mie aspettative personali puntavo ad altro. Il rischio di saltare la tournée in Asia se dovessimo fare il preliminare? Le amichevoli estive non mi interessano tanto, comunque prima vediamo cosa succede in campionato perché la strada resta dura”.