Ultime Notizie

Dybala in tribuna nella vittoria contro l’Honduras. Il ct Scaloni: “Inutile rischiarlo, disponibile dalla prossima” Stadio di fattibilità. Pietralata: il nuovo iter parte il 3 ottobre DERBY ROMA-LAZIO: info biglietti. Da oggi al via la prima fase di vendita riservata agli abbonati in Curva Nord Termina la gara Italia Inghilterra 1-0 Risultato finale Italia-Inghilterra, Nations League 1-0, gol di Raspadori Spinazzola: “Quando siamo tornati a Roma dopo la Conference League ci siamo resi conto di ciò che avevamo fatto”

Quattro giornate senza vittorie, avevano tentato qualcuno ha parlare di una Roma in difficoltà.Nulla di più lontano dalla realtà; la Roma è tornata a vincere da squadra, come dimostra il dato statistico che riporta la percentuale dei giocatori giallorossi andati in rete. Come riporta ilCorriere dello Sport, la filosofia di Rudi Garcia, è proprio questa: un dettato calcistico che sta dando i risultati sperati. Ad oggi, sono andati in rete 13 giocatori diversi, senza contare gli autogol di Cacciatore e Longhi.Rappresenta alla perfezione l’idea di calcio di Garcia, il tuttofare Alessandro Florenzi: in uno schema che prevede il continuo scambio di ruoli, l’ex-capitano della Primavera, rappresenta un punto fermo, (ha giocato tutte le partite), oltre ad essere con quattro reti all’attivo il capocannoniere della squadra. Paradossalmente, potrebbe essere un problema, in questo momento, l’inserimento di Mattia Destro: Garcia deve trovare il modo giusto di sfruttare il bomber senza tuttavia intaccare il rendimento della squadra. I numeri della Roma, in merito ai giocatori andati in rete, rappresentano un record: nessuno in serie A, infatti, ha una percentuale così alta.