Lippi: “Juve favorita per il titolo. Non ci sono avversarie alla sua altezza”

L’ex tecnico della Juventus e della Nazionale italiana, Marcello Lippi, ora sulla panchina del Guangzhou Evergrande, elogia il carattere della squadra di Conte che, nonostante la fresca eliminazione dalla Champions, ha battuto facilmente il Sassuolo domenica pomeriggio. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a Radio Onda Libera: “Si’, la reazione c’è stata. Ma la Juve ce l’ha da sempre questa grande capacita’ di reagire e di tornare subito a vincere. L’ha dimostrato anche in questa stagione dopo Firenze e l’ha confermato dopo l’eliminazione in Champions. Chi è la vera anti-Juve? La Juve stessa – spiega l’ex mister bianconeroSoltanto la Juventus può perdere questo scudetto, specie adesso che non ha più la Champions. Non vedo avversarie in grado di contrastarla veramente per il titolo”.

Neanche il Napoli, che contro l’Inter e’ tornato a fare la voce grossa: “Il Napoli sta facendo molto bene e ancora non si capacita di essere uscito dalla Champions dopo aver messo assieme 12 punti. Allo Zenit dell’amico Spalletti ne sono stati sufficienti 6. Di segnali ne ha mandati tanti la squadra di Benitez, ma adesso serve la continuita’ e non solo i picchi”.

 

(ITALPRESS)