Data di pubblicazione: giovedì 25 Giugno, 2015 10:47

Leggo – Radja è della Roma: “Giorno fantastico”

nainggolan tiro(Leggo – F. Balzani) – «Finalmente sono al 100% giallorosso». Il tweet di gioia è arrivato da Ibiza dove Nainggolan sta passando le vacanze, anche se la notizia dell’avvenuto riscatto gli era già arrivata ieri sera tanto da scatenare una festa sull’isola. Prima di ufficializzare un affare in realtà chiuso da una settimana bisognava però mettersi d’accordo sulle cifre che includono anche il rinnovato prestito di Ibarbo. Il colombiano costerà quasi 20 milioni: 2,5 per il prestito di gennaio, 6 per quello attuale e 8 (o 10 in base alla qualificazione in Champions della Roma) per il diritto di riscatto. Troppo? Decisamente sì, ma la valutazione di Ibarbo è figlia di una strategia finalizzata a non appesantire il bilancio al 30 giugno e sfruttare la possibile plusvalenza di Nainggolan.

La seconda metà del belga infatti, sarà pagata appena 9 milioni: «È un giorno fantastico. Quello che abbiamo sempre voluto io e la società! Ringrazio Pallotta per il grande sforzo, ripagherò in campo come ho fatto finora e anche di più». Se lo augura Sabatini che ieri si è lasciato scappare una confessione al portale Abc.es«Vogliamo Bacca, ma non posso dire altro». Parole sincere? Sabatini raramente si espone e potrebbe averle pronunciate per mandare un segnale a un terzo club. Come a voler dire «se non abbassate le pretese, noi abbiamo già l’alternativa, cioè Bacca». Che non può costare più di 30 milioni (la clausola rescissoria) e che Sabatini è convinto di poter prendere per meno di 25 nonostante le resistenze del ds del Siviglia: «Bacca è felice qui. Ho argomenti sufficienti per convincerlo a restare». Ma chi è la terza parte? I contatti frequenti con Raiola conducono a Lukaku per il quale l’Everton chiede 35 milioni.

A Napoli però circolano voci su presunti incontri tra un’intermediario e l’entourage di Higuain. Sfuma Luiz Adriano (all’Al-Alhy). I soldi arriveranno da Destro a un passo dal Monaco, ma ancora scettico sul fatto di lasciare la serie A. I due club si sono accordati per 15 milioni e martedì notte a Montecarlo si è parlato anche di Kurzawa e Ocampos. Il terzino è il primo nome per la fascia sinistra ma il Monaco non intende cederlo a cuor leggero; l’ala argentina (20 anni) piace da tempo a Sabatini e si può prendere in prestito anche se il favorito del ds resta Salah. Sala, senza acca terzino destro del Verona, si può invece prendere a 4 milioni.