Data di pubblicazione: martedì 04 Settembre, 2018 9:38

Lavori tattici in corso. Enigma Napoli e Roma, quante Juve

Immagine in evidenza

temi di queste prime giornate di Serie A si rincorrono, e tra essi c’è quello della non identità tattica di determinate squadra. Se la Juve, grazie ai tanti giocatori di qualità presenti in rosa, può permettersi di tenere in panchina gente come Douglas Costa e Dybala, la stessa tranquillità non è presente a Napoli e a Roma. Ancelotti sta lavorando molto per trovare una quadra, così come Eusebio Di Francesco. Sono stati già variati tre moduli in altrettante giornate, e Pastore rappresenta l’incognita più grande al momento attuale. Il 4-3-3 non è praticabile con lui in campo; sarebbe più adatto il 4-3-1-2, ma in quel caso si andrebbero a bruciare i numerosi esterni che il tecnico ha a disposizione. Nzonzi e De Rossi hanno mostrato di essere compatibili, ma con la presenza di uno dei due potrebbe essere consigliato un mediano di movimento come Pellegrini.

La Gazzetta dello Sport

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page