Data di pubblicazione: mercoledì 08 Aprile, 2020 7:59

La Roma gioca di squadra: “Per ripartire insieme”

Share This
Tags

Distribuiti negli ospedali cinquanta device per collegare i malati con le loro famiglie. A tutti gli abbonati under 10 sarà portato un uovo di Pasqua.

Oggi come non mai bisogna giocare di squadra e la Romalo sta facendo in campo e fuori. I calciatori hanno dato un segnale di forte attaccamento: nessuno straniero ha chiesto al club di potersi allontanare dalla Capitale. Le parole di amore di Zaniolo e Fonseca negli ultimi giorni confermano questo fatto. La Roma sta mettendo lo stesso impegno fuori dal campo, in iniziative di solidarietà per combattere gli effetti del Coronavirus. Ieri, in collaborazione con WindTre, ha fornito tre ospedali (Umberto I e Sant’Andrea di Roma, Santa Maria Goretti di Latina) di 50 dispositivi dotati di connessione internet, tra smartphone e tablet, per permettere a ricoverati che ne sono sprovvisti di potersi collegare con casa. I 50 device hanno una copertura protettiva, al fine di poter garantire il pieno rispetto delle norme igieniche. La società giallorossa, sempre attraverso Roma Cares, ha poi iniziato a contattare i genitori degli abbonati più piccoli: in vista di Pasqua spedirà a casa un pacco a tutti i bambini con abbonamento under 10 in cui non mancherà un uovo di cioccolato incartato con i colori giallorossi.

Corriere della sera

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page