Data di pubblicazione: domenica 12 Ottobre, 2014 22:28

Keita: “Ho cercato di dare il massimo per la mia Nazionale ma avrei dovuto gestire la situazione in modo diverso”

keita-roma«Avevo già sentito dolore in allenamento appena arrivati in Etiopia e forse avrei potuto gestire la situazione in modo diverso ma era una partita importante volevo fare il massimo per il mio Paese». Parla così Seydou Keita dopo l’infortunio rimediato nel match tra il Mali e l’Etiopia. «È un problema al polpaccio – spiega Keita a ‘Malifootball.com’ –dubito che riuscirò a giocare la prossima partita con la Nazionale e la prossima partita con la Roma. Spero non sia nulla di grave, sarebbe un peccato fermarsi in questo momento».