Data di pubblicazione: martedì 21 Luglio, 2015 18:00

Keita: “Bene la mentalità, non aver perso contro Real e City è importante”

keita city(asroma.it) – Al termine della seconda partita disputata dai giallorossi a Melbourne per la International Champions Cup, Seydou Keita ha espresso il suo giudizio sulla condizione della Roma, entrata nel vivo del suo pre-campionato con le sfide contro Real Madrid e Manchester City, dichiarandosi soddisfatto dell’approccio mentale.

Ecco le sue parole raccolte per asroma.it.

Facciamo un bilancio di questo torneo: la Roma non è uscita sconfitta né contro il Real né contro il City, questo è sicuramente un dato positivo.
“Sì, è positivo, è importante non perdere ma ancora più importante è prepararsi bene perchè la nostra stagione sarà molto lunga e ci saranno squadre come Juventus, Milan e Inter a renderla più difficile”.

Tu che hai grande esperienza, come hai visto la squadra in queste due partite, sia fisicamente che a livello di mentalità?
“Come mentalità molto bene. Fisicamente è ancora presto, siamo solo a due settimane di preparazione per alcuni e una sola per quelli tornati dalle Nazionali. Abbiamo quindi ancora tempo per preparaci al meglio dal punto di vista atletico e comunque devo dire che la squadra sta bene, lo dimostra il fatto di non aver perso contro Real Madrid e Manchester City, che è una cosa importante anche mentalmente”.

La nostra pagina Facebook