Ultime Notizie

Dybala in tribuna nella vittoria contro l’Honduras. Il ct Scaloni: “Inutile rischiarlo, disponibile dalla prossima” Stadio di fattibilità. Pietralata: il nuovo iter parte il 3 ottobre DERBY ROMA-LAZIO: info biglietti. Da oggi al via la prima fase di vendita riservata agli abbonati in Curva Nord Termina la gara Italia Inghilterra 1-0 Risultato finale Italia-Inghilterra, Nations League 1-0, gol di Raspadori Spinazzola: “Quando siamo tornati a Roma dopo la Conference League ci siamo resi conto di ciò che avevamo fatto”

L’ex terzino giallorosso Jose Angel, è tornato a parlare della sua deludente esperienza in giallorosso.

Cosa ti ha convinto dell’offerta del Real?

“Mi piaceva il fatto di entrare in una squadra giovane e desiderosa di crescere. In più il fatto di poter giocare la Champions League.”

Tu appartieni ancora alla Roma. La tua avventura in giallorosso non è andata molto bene nonostante un buon inizio con Luis Enrique. Il suo esonero ti ha penalizzato?

“No, non credo. Il club ha deciso di fare un’altra scelta e ho finito per stare da solo. E’ stato allora che ho deciso di cambiare aria”.

L’esperienza con Zdenek Zeman?

“Ricordo che le sessioni sono state molto dure, molto fisiche. Praticamente non ho mai visto la palla, ma è anche vero che questo tipo di lavoro è normale nei primi giorni di preparazione”.

 

Pensa di tornare a Roma per trionfare o preferisce restare a San Sebastián?

“Adesso non penso a niente di tutto ciò, mi trovo molto bene nella Real Sociedad”.

(ilcatenaccio.es)