Data di pubblicazione: domenica 28 Giugno, 2020 8:28

Il rinnovo di De Rossi e l’eredità Monchi: il colloquio d’addio fra Pallotta e Massara

Durante il colloquio finale dopo l’addio dello spagnolo, a Pallotta non piacque l’idea di rinnovare il contratto del centrocampista

Certi amori fanno dei giri immensi e alcune volte non finiscono. Con un eventuale arrivo di Friedkin, le strade di Massara e della Roma potrebbero ritrovarsi dopo l’addio un anno fa. Quando se ne andò Monchi, colpevole secondo Pallotta di aver creato lui questa situazione finanziaria critica, si aprirono le selezioni per diventare il suo successore e tra i candidati c’era anche Massara. Al colloquio finale a Boston, a Pallotta non sarebbe piaciuta l’idea di rinnovare il contratto di De Rossi così come la volontà di dare il merito ad alcune scelte di Monchi come per esempio quella di Zaniolo. Massara voleva anche al suo fianco uomini come Balzaretti e Vallone che invece da lì a poco sarebbero stati accomiatati.
La Gazzetta dello Sport

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page