Data di pubblicazione: mercoledì 11 Settembre, 2013 7:48

Il punto sulla B – Giornata 3

Share This
Tags

Terza giornata del campionato di serie B.

Nei due anticipi del sabato sorprende il Carpi che batte lo Spezia 2 a 0 ed esce dal Picco con i primi tre punti della sua storia nel campionato cadetto. Male, invece, la squadra di Stroppa che conclude addirittura in nove la gara dopo le espulsioni di Catellani e Seymour nel finale. Terzo pareggio consecutivo per il Brescia che contro il Novara non va oltre l’1 a 1. Al gol del solito Caracciolo di testa al 26 del primo tempo, risponde Gonzalez che parte sul filo del fuorigioco e insacca alle spalle dell’incolpevole Arcari.

Nelle partite della domenica, prima vittoria della Virtus Lanciano che, sorprendentemente, interrompe l’imbattibilità del Cesena grazie ad uno splendido gol di Falcinelli dopo otto minuti dal fischio di inizio. Primi tre punti anche per il Modena che supera per 2 a 0 il Cittadella e la Reggina che, dopo un primo tempo non brillante, capitalizza le tre occasioni da gol con Di Michele e una doppietta di Gerardi.

La vera notizia, però, è il 3 a 0 che il Palermo rifila ad un Padova alla sua seconda sconfitta consecutiva, con Gattuso che salva così la sua già traballante panchina. Le reti sono di Di Gennaro ed Hernandez, che sigla una doppietta. Continua l’imbattibilità casalinga del Siena che, senza lo squalificato Beretta in panchina, batte per 3 a 2 un Bari a cui non servono le reti nel secondo tempo di Calderoni e Galano mentre a sorprendere è l’Avellino che, trascinato dai 10mila tifosi presenti allo stadio, sconfigge 1 a 0 la Ternana grazie al gol di testa di Castaldo al nono della ripresa. L’Empoli, invece, si divora la possibilità di iniziare una mini fuga in vetta alla classifica, fermandosi sull’1 a 1 contro il Trapani, vera mina vagante di questo campionato.

Tutto facile per il Varese che passeggia sulla matricola Latina, ancora a secco di punti, imponendosi per 3 a 0 con i gol di Zecchin nel primo tempo e Calil e Pavoletti nella ripresa. Primo punto stagionale, infine, per il Crotone che strappa un pareggio sull’ostico campo del Pescara, grazie a due rigori realizzati da Torromino.

Noemi Pierini

La nostra pagina Facebook