Data di pubblicazione: sabato 13 Giugno, 2015 12:30

Gasport – Nainggolan: “Sbrigati Roma, voglio restare. Se valgo tanto c’è un perché…”

nainggolan tiroRadja Nainggolan non era l’uomo più felice del mondo a Cardiff: un suo sciagurato retropassaggio ha consentito a Bale di segnare il gol partita per il Galles condannando il Belgio alla prima sconfitta e per ora al secondo posto nel girone di qualificazione a Euro 2016. La stagione, così, va in archivio con un errore macroscopico che di certo non cancellerà di colpo le voci di mercato intorno a Nainggolan. A cancellarle, piuttosto, ci prova lui: “Tutti sanno quale sia il mio desiderio – ha detto in zona mista -. Io voglio restare a Roma, ma ora tocca ad altri darsi da fare”.

LA SITUAZIONE — Come dire: fosse per lui avrebbe già la certezza di giocare in giallorosso anche l’anno prossimo, ma è il club che deve sbrigarsi. E con un pizzico d’orgoglio Nainggolan spiega che “se la mia valutazione ha raggiunto certe cifre, ci sarà una ragione…”. Il Cagliari chiede 17 milioni per il riscatto (ora il giocatore è in compromprietà), Sabatini per ora ne ha offerti 11, poi salirà a 14. La trattativa andrà avanti, Nainggolan aspetta almeno fino 25 giugno: a quel punto, se non si è trovata una soluzione, scattano le buste: “La Juve? Grande squadra, ma io sto bene a Roma”, dice Radja. Cercato anche da Psg e Manchester United. Ma il suo desiderio lo conoscono tutti…