Data di pubblicazione: giovedì 05 Dicembre, 2019 19:54

FONSECA: “DZEKO È PRONTO PER GIOCARE

Ecco le parole del tecnico giallorosso nella conferenza stampa alla vigilia di Inter-Roma.

Come sta Dzeko? È pronto per giocare?

“Nei giorni scorsi non si è allenato ma oggi ha lavorato con noi ed è pronto per giocare. Ma non voglio dire niente di più sulla squadra che giocherà”.

Quale caratteristica teme di più della squadra di Conte che al momento è in testa alla classifica?

“Conte è un grandissimo allenatore, l’Inter è in un grande momento e ha un’idea di gioco molto definita. Sarà una partita molto difficile”.

Ci può dare un aggiornamento sulle condizioni di Mkhitaryan, Perotti e Kluivert?

“Mkhitaryan e Perotti sono entrambi in un buona condizione fisica. Gli esami su Kluivert sono negativi ma ha comunque fastidio e non giocherà”.

Santon può giocare la terza partita consecutiva?

“Ha fatto due partite consecutive molto buone. In quella posizione ci sono Santon, Spinazzola e Florenzi. Uno tra loro giocherà”.

Avrete difficoltà nell’affrontare la difesa a tre dell’Inter?

“Le difficoltà sono molte. L’Inter è forte in tutti i momenti del gioco: costruisce con tre difensori centrali e la loro dinamica è molto interessante, molto forte. Abbiamo giocato tante volte con squadre che schierano la difesa a tre e non sarà una cosa nuova per noi”.

C’è una possibilità per potersi inserire in una lotta di classifica più importante?

“L’unica possibilità che io vedo è giocare la partita di domani contro una squadra molto forte. Dico solo una cosa: io penso solo alla nostra partita contro l’Inter di domani. Non voglio sapere cosa accade in altre partite ma solo concentrarmi sulla nostra”:

Sta ricevendo molti elogi negli ultimi tempi sulla capacità di saper adattare la squadra a diverse situazioni: quello di domani sarà un esame importante anche per lei?

“Questa è il tipo di partita che noi vogliamo giocare contro squadre così. Per me è una grande opportunità per noi di dimostrare che siamo in un buon momento. È una buona opportunità per noi. Giochiamo contro una delle formazioni migliori in Italia, in un grande stadio con molti tifosi, ma non è speciale per me”.

Dzeko è pronto per giocare o aspetta domani per capire come sta?

“Ho già risposto su lui. Allora dico che Dzeko che non giocherà domani”.

Florenzi è un’alternativa per Kluivert?

“Sì, lo è”.

Si sente di dover ringraziare Conte, che era stato accostato alla panchina della Roma, e di averle dato  questa opportunità?

“Non parlo di altri allenatori. Io oggi sono l’allenatore per la Roma e per me è un onore”.

Come si affrontano due attaccanti come quelli dell’Inter che si cercano molto in fase offensiva?

“Con coraggio. L’abbiamo preparata con grande attenzione. I due attaccanti dell’Inter sono molto forti. Serve rigore difensivo. Abbiamo studiato molte situazioni che pensiamo adatte al gioco dell’Inter”.

Qual è il suo punto di vista sul titolo del Corriere dello Sport sul Black Friday?

“Penso che non siano parole molto felici. In questo momento dobbiamo pensare che quando parliamo di queste situazioni legate al razzismo dobbiamo avere maggiore attenzione. Credo che l’intenzione non fosse quella di parlare male di questa situazione, ma non sono parole felici per me”.

Che rapporto ha con i suoi tifosi?

“Sono i migliori, sono fantastici. Abbiamo molti tifosi che sono sempre accanto alla squadra. Devo dire che mi piace molto l’appoggio che ci danno”.

Cosa pensa del rendimento di Cengiz?

“Deve migliorare. È vero che non ha fatto una buonissima partita contro il Verona. Deve crescere, è stato infortunato, deve migliorare tatticamente soprattutto nella fase difensiva”.

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page