Data di pubblicazione: venerdì 01 Novembre, 2019 20:03

Fonseca: “Dobbiamo essere ambiziosi. Jesus e Spinazzola sono pronti, spero ci sia Ancelotti”

FONSECA CONFERENZA ROMA NAPOLI – Si è tenuta alle ore 13:30, presso la sala stampa del Centro Sportivo Fulvio Bernardini, la conferenza stampa di Paulo Fonseca. Il tecnico giallorosso ha risposto alle domande dei giornalisti alla vigilia della sfida contro il Napoli, in programma domani alle 15 allo Stadio Olimpico.

Conferenza Roma Napoli: Fonseca parla delle condizioni di alcuni giocatori

Pastore sta bene, sta giocando bene e non abbiamo molte soluzioni in questo momento. Jesus e Spinazzola? Sono tutti e due pronti”.

La mentalità della squadra e lo scontro diretto contro il Napoli: ecco le parole di Fonseca

“Per me è molto importante che la squadra abbia con un atteggiamento positivo. Questo è la cosa più importante. Se la squadra ha un atteggiamento come in queste due partite possiamo stare più vicino. Domani giocheremo con una squadra molto forte e io non penso più a domani, ora solo è importante la partita col Napoli che è una squadra molto forte”.

Fonseca in conferenza stampa prima di Napoli-Roma: le parole d’elogio per Ancelotti

“E’ un grandissimo allenatore che ha vinto in grandi squadre, con grande capacità. Rispetto molto Ancelotti è un uomo molto serio e onesto. Mi piace molto, mi aspetto che domani possa essere nella partita”.

Cetin ha sorpreso tutti

“Ha possibilità di ritagliarsi un posto nella squadra. E’ un ragazzo bravo che sta imparando tutti i giorni e può essere una soluzione. Non lo so ancora, ma può esserlo”.

Il gol di Kluivert e la filosofia di calcio: la spiegazione di Fonseca in conferenza stampa

“Per me non è importante Fonseca o il giocatore. Conta la Roma. Mi piace una squadra che tiene la palla. Stiamo lavorando per essere più efficaci in questo. Penso che soprattutto è importante per il giocatore che deve capire di essere una squadra ambiziosa, che lotta e corre fino alla fine. Per me la cosa più importante è la mentalità e cambiarla per essere più ambiziosi. Sto lavorando con la squadra per esserlo. Il gol di Kluivert è una bella giocata e che noi abbiamo costruito dal basso. E’ una situazione di attacco rapido e che è lavorata in allenamento. E’ una questione di principi di gioco”.

La presenza di Petrachi

“E’ una presenza molto forte, vicino alla squadra sempre con parole di grande ambizione. E’ esigente, penso che è molto positiva la presenza di Petrachi vicino alla squadra. Tutti i giorni parla con noi, è importantissimo. Questa esigenza è importantissima”.

www.ilgiallorosso.it

La nostra pagina Facebook