Data di pubblicazione: venerdì 28 Settembre, 2018 7:49

E domani c’è il derby-verità. Pastore vuol farsi rimpiangere ancora una volta dalla Lazio

Foto: Stefano Scaldaferri

Pastore, che piaccia o no, è un trequartista. Contro il Frosinone ha finalmente convinto nella stessa posizione in cui emerso a Palermo e in cui si è espresso meglio a Parigi. Tante giocate ed una regia che ha permesso al tris offensivo di trovare spesso spazio per il tiro. Contro la Lazio sarà impegnato ancora in quella posizione nella “sfida della vita” per DiFrancescoEl Flaco,  rappresenta uno dei rimpianti di mercato dei biancocelesti e per alimentare tale rimpianto l’occasione giusta è domani.Si riparte quindi dal 4-2-3-1 dove gli unici cambi saranno Florenzi e Dzeko per Santon e Schick. Intanto si è deciso il destino di Gandini che ha presentato le dimissioni ma che non tornerà al Milan, per ora.

Leggo

www.ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page