Data di pubblicazione: domenica 13 Gennaio, 2019 9:57

E’ di Dzeko il miglior assist del 2018 – Si ferma Mirante – Niente conferenza pre-Entella per Di Francesco

E’ di Edin Dzeko il miglior assist giallorosso dell’anno 2018. I tifosi hanno eletto, all’interno del contest Roma Awards, il passaggio del bosniaco per il gol di Cengiz Under, in occasione di Shakhtar Donetsk-Roma 2-1, partita di andata degli ottavi di finale della scorsa Champions League.

– Antonio Mirante, portiere della Roma, nell’allenamento di ieri ha riportato un problema al polpaccio e nella seduta mattutina ha effettuato solo terapie. Dopo Nzonzi alle prese con la lussazione del quarto dito del piede sinistro, si ferma anche l’ex estremo difensore del Bologna.

– Alla viglia del match di Coppa Italia contro la Virtus Entella, la Roma si ritroverà sui campi di Trigoria per svolgere la sessione di rifinitura alle ore 14:30. Sempre nella giornata di domani, Eusebio Di Francesconon incontrerà i giornalisti per la conferenza stampa pre-partita di rito, bensì rilascerà le sue dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv e della Rai.

– La Roma Primavera vince 3-1 a Vinovo contro la Juventus ed ora la vetta dista 6 punti. Ottima la prova degli uomini di Alberto De Rossi, che sbancano Torino e rivedono le principali posizioni della classifica da vicino. Doppietta di Celar, che segna a cavallo dei 2 tempi. La prima al 43′ e la seconda al 48′ ma i bianconeri non mollano ed accorciano poco dopo con  Nicolussi Caviglia al 57′ ma è Pezzella a chiudere i conti sul 3-1 un minuto più tardi e smorzando ogni entusiasmo dei padroni di casa. 

 Grande vittoria per 5-0 della Roma femminile. Le ragazze della Bavagnoli si impongono in trasferta sul campo del Tavagnacco grazie alle reti della Ciccotti al 2′ e della Greggi al 15′ nel primo tempo mentre nella ripresa vanno in gol la Serturini al 48′, la Pugnali al 72′ e la Simonetti all’85’. Dopo un inizio complicato, la Roma femminile sta trovando il ritmo giusto per entrare nei primi 4 posti. 

– Pavel Paska, procuratore di Patrick Schick, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’incontro avuto con il ds Monchi. Queste le sue parole riportate dal sito isport.blesk.cz.

“Ho incontrato Monchi due volte. La risposta è stata chiara: Patrik rimane nella Roma perché il club crede ancora in lui. È vero che durante l’inverno sono arrivate buone offerte per Patrick da Inghilterra, Spagna, Germania e Italia, ma la sua permanenza non è in discussione. Il problema di Schick non è il suo calcio ma la sua personalità. A volte non è in grado di trovare la dimensione ideale per evolversi. Lui non sa esattamente cosa fare. Dicono tutti che Patrik sia molto forte in allenamento, ma sfortunatamente queste abilità non le può mostrare con continuità nelle partite“. 

– Monchi, ds della Roma,  punta a rinforzare il reparto difensivo nel mecato di gennaio e tra i nomi caldi c’è quello di Matheus Gabriel Guedes Caetano, classe 99 del Santos in scadenza di contratto il 31 marzo. Il club brasiliano continua a sperare nel rinnovo  ma l’entourage del giocatore è rimasto infastidito dopo che la società aveva rimandato la questione per tutto lo scorso anno. Le caratteristiche rispecchiano pienamente l’identikit del difensore che cerca Monchi: alto 1.96 m, mancino e buon palleggiatore.

gazetaesportiva.com.

www.ilgiallorosso.it