Data di pubblicazione: lunedì 30 Settembre, 2019 18:45

Dzeko non si ferma: già 7 gol in 794’ disputati in stagione, uno ogni 113’. Solo in 2 gare su 9 non ha trovato la via della rete

La Roma torna da Lecce con 3 punti fondamentali e riscatta, almeno sul piano del risultato, la sconfitta di pochi giorni fa all’Olimpico contro l’Atalanta. Al Via del Mare la decide un gol di Dzeko ad inizio ripresa, con gradita collaborazione del portiere brasiliano Gabriel. Per la formazione capitolina si tratta del 9° trionfo in 16 sfide in casa dei salentini: l’ultimo risaliva al 4 marzo 2011, 1-2 il finale.

La Roma prolunga la propria striscia positiva in trasferta. Con il successo di ieri sono 7 i risultati utili consecutivi ottenuti in campo esterno: 3 vittorie contro Sampdoria, Bologna e Lecce e 4 pareggi con Inter, Genoa, Sassuolo e Lazio. L’ultima sconfitta è datata 16 marzo: 1-2 a Ferrara contro la Spal. Per la prima volta nell’attuale torneo la Roma mantiene la porta inviolata. Non accadeva, relativamente alla Serie A, dallo 0-0 al Mapei Stadium col Sassuolo del 18 maggio scorso. E proprio a Reggio Emilia, il 10 marzo con la maglia del Napoli, Amadou Diawara aveva completato la sua unica partita di campionato nel 2019, restando in campo per tutti i 90 minuti.

Edin Dzeko si conferma ispirato. Il centravanti bosniaco sale a quota 92 reti totali in giallorosso: in 38 occasioni (nel 41% dei casi) un suo gol ha sbloccato un risultato di parità. In questa fase iniziale, l’ex Manchester City ha realizzato ben 5 centri (4 in campionato ed uno in Europa League) nell’arco di 614’ disputati: uno ogni 123’. Se prendiamo in esame anche le gare giocate con la Bosnia, i gol all’attivo sono 7 in 794’, uno ogni 113’. Dzeko è sceso in campo in 9 partite ufficiali da inizio stagione e in 2 sole circostanze non è andato a segno, nei match contro Lazio (1° settembre) e Atalanta(25 settembre). Primo rigore fallito con la casacca della Roma per Aleksandar Kolarov, dopo i tentativi riusciti con Inter, Torino, Bologna e Lazio. Di Florenzi l’ultimo errore di un romanista dal dischetto, contro la Sampdoria, il 28 gennaio 2018 allo Stadio Olimpico.

www.ilgiallorosso.it


La nostra pagina Facebook