Data di pubblicazione: venerdì 19 Luglio, 2019 7:46

Dzeko e Higuain in bilico

Share This
Tags

Edin Dzeko scalpita per l’Inter. La volontà del bosniaco di vestire la maglia neroazzurra è ormai palese da tempo, come lo è l’accordo tra il giocatore e il club milanese. 
Petrachi aveva fatto sapere di non accettare meno di 20 milioni per il cartellino del numero 9 e l’Inter era ferma sugli 11: la situazione era stazionaria, nessun club muoveva un passo verso l’altro e Dzeko fermo a guardare.
Come una partita a scacchi, ora il direttore sportivo avanza 15 milioni: abbassa a malincuore le pretese e aspetta la risposta da Milano.

Altro nodo da sciogliere è Gonzalo Higuain: il suo arrivo potrebbe smuovere ancora di più le acque per l’addio di Dzeko alla Roma. Fonsecaha contattato lo juventino facendogli capire realmente le sue intenzioni e la sua necessità di averlo per gettare le basi per la ripartenza: sembrerebbe che l’opera di persuasione abbia rotto il ghiaccio.
Ma ora sta all’agente, nonchè fratello, del giocatore: Nicola Higuain cerca disperatamente l’intesa per slacciare il suo assistito dalla Juventus. Come riporta Austini su Il Tempo, “Sul bilancio bianconero Higuain pesa ancora 36 milioni di ammortamento residuo, oltre a un ingaggio per altri due anni da 15 milioni lordi a stagione più bonus” ed il club cederà il pupillo di Sarri a prestito oneroso con un riscatto garantito. La Roma però non può permetterselo e l’unica soluzione sarebbe quella di distribuire l’investimento in 4 anni e i bianconeri dovrebbero venirgli incontro.
Ormai sono settimane che la Roma corteggia Higuain e Dzeko va dietro all’Inter: il momento della svolta deve essere vicino.

www.ilgiallorosso.it

La nostra pagina Facebook