Data di pubblicazione: mercoledì 02 Maggio, 2018 23:24

Di Francesco: “Sono dispiaciuto, i ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario ma i particolari fanno la differenza”

ilgiallorosso.itEusebio Di Francesco a  Mediaset Premium 

“Gli episodi? La mia squadra doveva crederci ancora di più, potevamo farne 4 al Liverpool e così abbiamo fatto, sono dispiaciuto. I ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario, abbiamo regalato 2 gol su nostre ingenuità, ma poi abbiamo messo alle corde il Liverpool. Da loro, invece, in 45′, abbiamo rovinato tanto di quanto fatto in precedenza. Ora dobbiamo tornare in Champions League e magari di nuovo in semifinale, dobbiamo capire che possiamo competere in questa competizione nonostante tanti ragazzi giovani, io non mi accontento e dobbiamo fare qualcosina in più. Alzare la voce? Ci pensa la società, io devo dire ai miei che bisogna crederci anche all’80’ sul 2-2, non protestare con l’arbitro. Noi dobbiamo pensare a far gol e crederci. Sono ancora più rammaricato. Schick? L’ho adattato in un ruolo non suo, il Liverpool ha dei giocatori che ti mettono in difficoltà tipo Mané, noi dobbiamo dar merito a una squadra che ha dimostrato dei valori come il Liverpool. In alcune partite sei stato meno qualitativo, mi dispiace per Stephan che ho dovuto sostituire per campi. Io dico solo che i particolari fanno la differenza, abbiamo preso tra andata e ritorno due gol su angolo, sono tutte piccole cose che ci porteremo dietro. I ragazzi si sono resi conto degli errori, ma è inutile rammaricarsi in campo. Se ci danno espulsione e rigore, era un episodio che ci avrebbe permesso di mettergli più pressione. Ora lecchiamoci le ferite“.

www.ilgiallorosso.it



La nostra pagina Facebook