Data di pubblicazione: martedì 20 Febbraio, 2018 8:36

De Rossi e Difra: “Siamo alla pari vogliamo i quarti”

Share This
Tags

De Rossi pensierosoLa Roma è da ieri in Ucraina, dove domani sera (ore 20,45) affronterà lo Shakhtar nell’andata degli ottavi di Champions.

Di Francesco  che si augura dal sito dell’Uefa di «Giocarcela alla pari, sbagliando meno di loro perché passare il turno sarebbe motivo di grande orgoglio» , ha convocato tutti tranne Gonalons ancora infortunato, Karsdorp e Silva, fuori dalla lista europea. Dovrebbe confermare Under titolare, ma il turco si gioca una maglia con Gerson ed El Shaarawy, per chiudere il tridente con Perotti e Dzeko.

Ha ancora un sogno, De Rossi, che oggi sarà accanto al tecnico in conferenza. «So che sono vicino a smettere, ma l’utopia che mi rimane è vincere qualcosa di grande con la Roma. 

Non posso smettere di sognare, anche perché vorrebbe dire finire per allenarmi più piano, mangiare peggio e andare a dormire più tardi. Intanto penso che con lo Shakhtar ce la giochiamo alla pari: possiamo arrivare ai quarti».

Daniele riapre poi alla Nazionale. «Non ho messo un paletto definitivovedremo col nuovo ct, se magari si farà vivo con me per dirmi che possa ancora servire».

La Repubblica (F.Ferrazza)