Data di pubblicazione: venerdì 03 Maggio, 2019 10:41

Conferenza stampa, Ranieri: “Contro il Genoa mi aspetto una gara difficile. Penso al 4-3-3”

Claudio Ranieri risponde ai giornalisti in conferenza stampa. A pochi giorni dalla partita con il Genoa, il tecnico dichiara:

Il Genoa è in un momento negativo. Che partita si aspetta?
“Difficile. Ha battuto Lazio, Atalanta e Juventus. Mi aspetto una gara difficile e dobbiamo essere super concentrati”.

Come sta Dzeko?
“Ho ancora due allenamenti, spero stia bene. Ha avuto una piccola distorsione alla caviglia, spero possa allenarsi e domani”.

Zaniolo titolare domenica?
“E’ pronto, è un generoso, ma non è che al primo anno può avere la facilità di corsa, ma la forza interiore e fisico lo aiutano. E’ sempre pronto e disponibile”.

Pellegrini può fare il trequartista?
“Sono tutte partite difficili e particolari. Ho bisogno di tutti i calciatori al 100%, così ho più facilità di scelta. Chi non viene utilizzato dall’inizio non deve sentirsi declassato, è più importante la Roma, non il proprio ego. Faccio appello ai miei calciatori perché la Champions è per tutti, saranno tutti necessari”.

Perché Schick non riesce a sbocciare definitivamente?
“E’ molto forte. Ho letto oggi le dichiarazioni del suo agente e le condivido. Io scommetto su questo ragazzo, c’è chi matura subito e chi ha bisogno di più tempo, ma lui è veramente valido”.

E’ cambiato qualcosa in queste settimane? C’è un progetto in questa società che sta cambiando?
Io sono qui per aiutare la squadra con l’aiuto dei tifosi. Io sono un uomo di campo, tutto il resto non conta. Io cerco di fare il massimo di quello che mi è stato chiesto. Ho chiesto aiuto ai tifosi e ce lo stanno dando, il resto non è compito mio”.

I tifosi le hanno dedicato uno striscione…
“L’ho letto e li ringrazio”.

Adesso ci sarà Lazio-Atalanta, possiamo rivedere uno scansarsi come con l’Inter?
E’ successo con l’Inter. Io devo pensare a giocare, sono sempre stato leale e questo per me è importante. Al resto ci penserà la Lega”.

Che modulo può schierare?
“Io penso sempre al 4-3-3 perché ho una squadra costruita per questo, ma anche il trequartista dietro le punte. Sto studiando l’avversario, ma vediamo tirando le somme con gli allenamenti e schiererò la migliore possibile”.

Karsdorp può iniziare titolare?
Ogni partita è importante. Io penso a Genoa e voglio vincere la partita”.

Ranieri: “Voglio fare un grande in bocca al lupo a Casillas, spero possa tornare sui campi, ma se così non fosse ci tenevo a fargli un grande in bocca al lupo per il futuro”.

www.ilgiallorosso.it