Data di pubblicazione: venerdì 02 Aprile, 2021 17:33

Conferenza, Fonseca: “Cristante giocherà, Veretout convocato, Spinazzola centrale è una possibilità forte. La squadra crede nella Champions”

Share This
Tags

Queste le parole di Fonseca, presentatosi in completo ufficiale rispetto alla tuta che abitualmente utilizza per gli incontri in sala stampa:

Come stanno Smalling e Cristante? Chiederà un sacrificio a Spinazzola per arretrare in difesa?
“Smalling sta meglio ma non è pronto, Bryan giocherà domani. Può essere una soluzione Spinazzola in quel ruolo, è una possibilità forte”

Veretout è pronto?
“Veretout sta molto meglio, ha fatto un lavoro individuale, si è già allenato con la squadra. Sarà convocato per domani e penso che la prossima settimana potremo averlo al 100%”

El Shaarawy è ancora lontano dal suo stato di forma ottimale?
“Stephan è arrivato dopo, nelle ultime partite lo abbiamo visto meglio, sta crescendo con le partite, ha bisogno di giocare di più e tornare al più presto quello che conosciamo”

In questo finale di stagione la Roma privilegerà l’Europa League?
“La priorità è la partita di domani, sono focalizzato sulla gara col Sassuolo”

Ipotizzabile l’alternanza tra Dzeko e Mayoral in campionato ed Europa League?
“Sto solo pensando alla prossima partita, ho scelto chi giocherà domani poi vedremo con l’Ajax”

In settimana è stato scritto che i calciatori non credono alla Champions. Ha questa sensazione?
“No, assolutamente il contrario”

Smalling ha avuto una ricaduta? Ha avuto bisogno di altri accertamenti?
“Sta migliorando, è vero che ha bisogno di più tempo per tornare e non vogliamo correre rischi. Dobbiamo farlo tornare quando sarà al 100% e in questo momento ha bisogno di più giorni per farlo”

C’è il rischio che la stagione di Cristante sia terminata?
“No, la situazione è sotto controllo. Oggi si è allenato con la squadra, non è a rischio, e penso giocherà fino alla fine della stagione”

Esiste ancora un ballottaggio in porta?
“No, ho fatto la mia scelta e domani giocherà Pau. Poi penseremo all’Ajax”

Cosa accomuna e cosa differenzia Sassuolo e Ajax?
“Sono due squadre che vogliono avere sempre l’iniziativa ma sono molto diverse come attaccano. Preferisco giocare contro questo tipo di squadre ma dipende da noi, da quello che facciamo”

Le condizioni di Mkhitaryan?
“Sta lavorando individualmente, sta molto meglio, vediamo la prossima settimana”

Molte assenze, cosa si aspetta dalla sfida di domani?
“Una partita molto difficile, con una squadra che vuole avere la palla ed è sempre difficile giocarci contro. Ho sentito la squadra durante questa settimana motivata, pronta a fare una buona partita domani”

ilgiallorosso.it

Classifica serie A

Our Facebook Page